AD UN PASSO DALLO ZERO ASSOLUTO

Il metro cubo più freddo dell’universo

cuore_foto

Un record ottenuto grazie allo strumento CUORE ai Laboratori del Gran Sasso, portando una struttura di rame del volume di un metro cubo alla temperatura di 6 millikelvin: è la prima volta che un esperimento riesce a raggiungere una temperatura così prossima allo zero assoluto (0 Kelvin) con una massa ed un volume di questa entità   Leggi tutto »

MODULI GONFIABILI PER VOLI COMMERCIALI

Bigelow alla conquista dell’orbita bassa

Rappresentazione artistica del modulo Bigelow Expandable Activity Module (BEAM)

I vertici della società Bigelow Aerospace ha confermato da poco che sarà in grado di mandare in orbita il primo modulo BEAM tra l'estate e l'autunno del 2015. Ba 330 sarà il primo modulo in materiale plastico espandibile costruito totalmente da privati a essere aggiunto alla Stazione spaziale internazionale   Leggi tutto »

DELL'ASTEROIDE VESTA

Un cratere per Angioletta

angioletta_hamo

Rompendo una regola che diceva di nomi dei crateri dell'asteroide Vesta a pesonalità femminili del mondo romano antico, il Team della missione ha deciso di dedicarne uno alla planetologa dell'INAF Angioletta Coradini, scomparsa tre anni fa: «La conferma - dice Maria Cristina De Sanctis dell'INAF-IAPS - del riconoscimento mondiale al suo lavoro di scienziata»   Leggi tutto »

LE PRIME IMMAGINI DA MARTE

Sonde e rover tengono d’occhio Siding Spring

L'immagine è stata scattata dalla Pancam montata sul rover della NASA Opportunity: la cometa C/2013 A1 Siding Spring ha effettuato il primo flyby vicino il pianeta Marte lo scorso 19 ottobre 2014. Credit: NASA/JPL-Caltech/Cornell Univ./ASU/TAMU

Dopo il flyby del 19 ottobre, le missioni sul Pianeta rosso stanno ancora studiando gli effetti che gas e polvere trasportati da C/2013 A1 hanno avuto sull'atmosfera marziana. Alcuni dei dati sono ancora in fase di elaborazione e arriveranno a fine settimana   Leggi tutto »

LA COMETA È PASSATA A 200 MILA KM/H

Siding Spring, nessun danno ai satelliti

marte-siding

Dalla Nube di Oort a Marte, la cometa C/2013 A1 ha sfiorato domenica scorsa il pianeta rosso a una distanza di appena 140 mila km. In attesa d’inviare i primi dati scientifici, le sonde NASA ed ESA lassù in orbita comunicano di essere uscite indenni dall’incontro ravvicinato   Leggi tutto »

RILEVATA DA RICERCATORI DELL'INAF DI TRIESTE

Una macchia sulla macchia

sunspot_20141018_2

Una complessa formazione scura su una macchia solare di grandi dimensioni, più estesa del doppio del diametro terrestre. E' quella rilevata sabato scorso dagli astronomi dell'Osservatorio Astronomico di Trieste dell'INAF, Conrad Boehm e Giulia Iafrate   Leggi tutto »