QUASI DUE MILIARDI DI STELLE CENSITE

Gaia: una vista senza precedenti della Via Lattea

Rilasciato oggi il secondo catalogo dei dati raccolti dalla missione Gaia dell'Agenzia spaziale europea, che vede una importante partecipazione scientifica dell'Italia con l'Inaf e l'Asi. Mario Lattanzi (Inaf): «la storia evolutiva della nostra Galassia e delle sue popolazioni non avrà più segreti in un raggio di oltre 13.000 anni luce dal Sole»   Leggi tutto »

PRESENTANO OGGI A BALTIMORA I DATI DI GAIA

Due astrofisiche italiane nel regno di Hubble

Marcella Marconi, direttrice dell'Osservatorio astronomico dell’Inaf a Napoli, e Sofia Randich, direttrice dell'Osservatorio astrofisico dell’Inaf a Firenze, terranno questa sera, mercoledì 25 aprile, una conferenza congiunta nella sede dello Hubble Space Telescope sulla seconda release dei dati di Gaia   Leggi tutto »

L'ALGORITMO VERRÀ USATO DA TESS

In cerca di Tatooine con il machine learning

Sfruttando le capacità degli algoritmi di machine learning due ricercatori hanno trovato il modo di predire con precisione se un pianeta che orbita attorno a due soli rimarrà stabile o verrà lanciato nello spazio. I risultati di questa ricerca aiuteranno a individuare le zone dove poter trovare esopianeti attorno a sistemi binari   Leggi tutto »

L’ACIDO SOLFIDRICO RENDE LE NUBI MALEODORANTI

Uova marce su Urano

Basandosi su sensibili osservazioni spettroscopiche effettuate con il telescopio Gemini Nord, gli astronomi hanno trovato le impronte digitali dell’idrogeno solforato, il velenoso gas che dà alle uova marce il loro odore caratteristico. Questo risultato, pubblicato su Nature Astronomy, risolve l’annoso mistero di uno dei nostri vicini giganti gassosi   Leggi tutto »

LA FINALE MONDIALE IN GIUGNO A CHELTENHAM (UK)

FameLab 2018, una vittoria senza tempo

Riccardo Impavido, 20 anni, si è aggiudicato l'X Factor della scienza spiegando in tre minuti perché il tempo, fisica quantistica, è una variabile di cui si può fare a meno. Applausi anche per Amalia Ercoli-Finzi, prima donna in Italia a laurearsi in ingegneria aerospaziale, sul palco del Festival di Roma in occasione del suo ottantunesimo compleanno   Leggi tutto »

INTERVISTA ALL’AUTORE DELL’APOD

Testa di cavallo blu, nebulosa d’artista

La foto astronomica del giorno, pubblicata sul celebre sito della Nasa Apod (Astronomy Picture of the Day), è l’immagine elaborata dall’astroimager Francesco Antonucci: ritrae il primo piano della nebulosa Testa di cavallo blu, ripresa nell’infrarosso dal Wide Field Infrared Survey Explorer della Nasa   Leggi tutto »