FLUSSO AUMENTATO DI 10 VOLTE IN UNA SOLA NOTTE

Quando la coppia sprizza raggi gamma

Una campagna congiunta con i telescopi Magic e Veritas ha rilevato un’emissione di raggi gamma ad alta energia da un sistema binario insolito: una stella massiccia e una pulsar. Angelo Antonelli (Inaf): «È un’osservazione che apre una nuova finestra sullo studio dello stadio finale delle stelle nella nostra galassia»   Leggi tutto »

ASCOLTA L’AUDIO

Che suono fa l’alba di Marte?

Gli scienziati trasformano la foto del crepuscolo mattutino di Marte in un brano musicale rilassante e ispirante. La tecnica è quella della sonificazione: creare note musicali da dati scientifici, come hanno fatto Domenico Vicinanza e Genevieve Williams   Leggi tutto »

HARRY COLLINS, “UN BACIO TRA LE STELLE”

Cronaca di una rivelazione

Con il consenso dell'autrice, Patrizia Caraveo, vi riproponiamo questa recensione apparsa domenica sul Sole 24 ore del libro “Gravity Kiss” di Harry Collins: un racconto dettagliato e intrigante di come si è arrivati alla scoperta delle onde gravitazionali attraverso la cronologia ragionata delle mail scambiare dagli scienziati   Leggi tutto »

SPETTACOLARE TIMELAPSE A 63 ANNI LUCE

Sequenza di pianeta al Var

Lo strumento Sphere, montato sul Very Large Telescope dell’Eso, ha osservato direttamemte l’esopianeta Beta Pictoris b orbitare attorno alla sua stella madre, confondersi con essa e ritornare visibile nell’arco di quattro anni   Leggi tutto »

IMMAGINE OTTENUTA CON LA JUNOCAM DI JUNO

Scienziati amatoriali incontrano Giove

Due “citizen scientists” hanno catturato le nubi attorno alla tempesta anticiclonica di forma ovale e biancastra chiamata Ws-4. Alberto Adriani (Inaf): «Pensata per il pubblico, JunoCam è in grado di fornire immagini interessantissime e stupende che hanno una grande utilità nel documentare i fenomeni atmosferici di Giove».   Leggi tutto »

OSSERVATA IN DIRETTA DA ASKAP

La lenta agonia d’una galassia nana

Grazie al radiotelescopio Australian Ska Pathfinder (Askap), situato nella remota regione di Murchison, un gruppo di astronomi del Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (Csiro) e dell'Australian National University ha potuto essere testimone oculare della lenta agonia di una galassia nana vicina, la Piccola Nube di Magellano, che sta gradualmente perdendo il proprio potere di formazione stellare. Lo studio, pubblicato su Nature Astronomy, potrà aiutarci a capire meglio l'evoluzione galattica e quindi il nostro Universo.   Leggi tutto »

NON È IL COLORE, MA LA VELOCITÀ DI ROTAZIONE

Dimmi come danzi e ti dirò quanti anni hai

Gli ammassi stellari ospitano molte generazioni di stelle o solo una? I ricercatori da tempo cercano una risposta a questa domanda. Uno studio ora pubblicato su Nature Astronomy, compiuto su 2900 sorgenti del Wild Duck Cluster, dove le stelle ruotano a velocità diversa, contribuisce a risolvere un enigma di lunga durata sull'evoluzione delle stelle   Leggi tutto »