COMPRENDE I GETTI CORONALI

Modello universale di eruzione solare

Se si tira troppo la corda si spezza, si sa. Così anche per i filamenti di plasma nell’atmosfera solare, la cui torsione spasmodica provoca eruzioni di plasma, sia in forma di massicce nubi che di più limitati “getti coronali”. Secondo un nuovo modello teorico pubblicato su Nature sarebbero due facce della stessa medaglia magnetica   Leggi tutto »

È L’INNOVAZIONE IL TEMA DELLA FESTA

Il futuro è in mezzo a noi, a Foligno

Da domani fino al 30 aprile la cittadina umbra di Foligno sarà animata dalla VII edizione della “Festa di Scienza e Filosofia – Virtute e Canoscenza”. Si preannuncia un'edizione da record con più di 11mila prenotazioni per il ricco programma di conferenze, che vedrà alternarsi filosofe, filosofi, scienziate, scienziati, uomini e donne di cultura a discutere sul tema. Un segno di rinascita per Foligno, che ha subito i danni e i disagi delle scosse sismiche che negli ultimi mesi hanno scosso il centro Italia   Leggi tutto »

MANOVRE SPERICOLATE PER LA SONDA CASSINI

Grand Finale tra gli anelli

Il 22 aprile l’addio a Titano, con l'ultimo sorvolo sulla luna. Oggi, mercoledì 26 aprile, l’attraversamento della terra di nessuno tra Saturno e l’inizio degli anelli, celebrato anche da Google con il doodle del giorno. Su Media Inaf, con il consenso dell’autrice, vi riproponiamo l’articolo di Patrizia Caraveo pubblicato domenica scorsa sul Sole24Ore   Leggi tutto »

NUOVI DATI DA CASSINI, VOYAGER E IBEX

Eliosfera: con o senza coda?

Uno studio presentato sulla rivista Nature Astronomy mette in crisi il modello secondo cui l’eliosfera, ovvero la bolla di influenza del campo magnetico solare, avrebbe una forma allungata, come la coda di una cometa. I dati indicano una forma simmetrica, dovuta probabilmente a un campo magnetico interstellare molto più intenso del previsto   Leggi tutto »

DESTINAZIONE GIGANTI DI GHIACCIO

Urano e Nettuno, presto toccherà a voi

Si sta svolgendo in questi giorni a Vienna Egu 2017, l’assemblea annuale della European Geosciences Union. Ieri, 25 aprile, è stato presentato al pubblico lo studio congiunto Nasa ed Esa per future missioni verso i due giganti. Ne parliamo con uno dei due rappresentanti europei, Diego Turrini, dell’Inaf Iaps di Roma   Leggi tutto »

LO STUDIO SU NATURE PHYSICS

Alice guarda i quark, e sono ”strani”

L’esperimento Alice all’acceleratore Lhc del Cern, guidato da Federico Antinori dell’Infn, ha osservato per la prima volta nelle collisioni tra protoni un aumento di produzione di particelle cosiddette ”strane”. Un risultato che apre nuove prospettive per lo studio della materia primordiale   Leggi tutto »

IL LAVORO SU THE ASTROPHYSICAL JOURNAL

La pulsar fenice torna a splendere nei raggi X

La prima pulsar individuata nella galassia di Andromeda due anni fa è tutt’altro che una comune stella di neutroni. Un gruppo di astronomi, tra cui Matteo Bachetti dell’Inaf, ha scoperto che questa pulsar si trova all’inizio della fase di riciclo, cioè quel processo che porta delle stelle di neutroni lente e "spente” a riaccendersi come millisecond pulsar. Lo studio permette di capire meglio i meccanismi che portano alla formazione di questi formidabili orologi cosmici   Leggi tutto »