LA REGINA DELLE SUPERNOVE COMPIE 30 ANNI

Buon compleanno 1987A!

È la supernova del 20esimo secolo, vista esplodere nel cielo australe la notte fra il 23 e il 24 febbraio 1987. Per commemorarla, gli scienziati dei telescopi spaziali Hubble e Chandra hanno scelto un’animazione derivata dal modello di un team di astrofisici dell’Inaf di Palermo guidato da Salvatore Orlando. Media Inaf lo ha intervistato   Leggi tutto »

ASTROINFORMATICA OPEN ACCESS

Galassie più nitide con le reti neurali

Per analizzare le montagne di immagini astronomiche disponibili ci vorrebbe la velocità di un computer con l’abilità del sistema visivo umano. Kevin Schawinski, ideatore di Galaxy Zoo, apre al pubblico la nuova frontiera delle reti neurali artificiali, che, opportunamente istruite, possono rendere più nitide le immagini astronomiche. Anche se «i problemi cognitivi, come il processo di visione, sono i più complessi che ci siano», avverte Andrea Baraldi, esperto di visione artificiale all’Università di Salisburgo   Leggi tutto »

GIOVANI COLATE DI LAVA

Il mantello di Marte nasconde un segreto

La regione vulcanica Elysium Planitia, che si trova in prossimità dell’equatore, è un immenso complesso vulcanico con una bizzarra composizione chimica. Processi geochimici complessi hanno modellato la superficie e il mantello sottostante. Gli studiosi credono che questa regione sia ancora attiva   Leggi tutto »

TELESCOPIO PER LO STUDIO DELLE PARTICELLE SOLARI

Grips a riposo dopo un anno al gelo

Una missione di salvataggio che ha dovuto attendere 12 mesi, ma alla fine telescopio e pallone a elio sono stati portati al sicuro e presto torneranno negli Stati Uniti per test ed esperimenti   Leggi tutto »

IMMAGINI DAL TELESCOPIO SUBARU

Gli anelli di Saturno e le loro stagioni

Grazie a dati nel medio infrarosso raccolti dal telescopio Subaru nel 2005 e nel 2008 è stato possibile studiare in dettaglio l’emissione termica degli anelli di Saturno, scoprendo importanti variazioni nell’arco dei tre anni. Lo studio mostra che tali variazioni possono essere frutto della diversa inclinazione degli anelli, dovuta al mutare delle stagioni per il pianeta   Leggi tutto »

FERMI: UN SEGNALE AL CENTRO DELLA GALASSIA

Materia oscura nel cuore di Adromeda?

Trovata un’insolita distribuzione di emissioni gamma proveniente dal centro di Andromeda, che ricorda quella rilevata in passato nella Via Lattea. Potrebbe trattarsi di materia oscura o di una forte concentrazione di stelle di neutroni. Patrizia Caraveo: «L'immagine gamma di Andromeda è doppiamente interessante, perché dobbiamo capire sia quello che si vede sia quello che non si vede»   Leggi tutto »

IL SISTEMA SOLARE SI COMPORTA IN MODO CAOTICO

Risonanze marziane incise nella roccia

Un team di astrocronologi della University of Wisconsin-Madison e della Northwestern University, mettendo insieme più discipline – geologia, astronomia, climatologia – ha trovato in alcuni sedimenti rocciosi del Nordamerica la prima prova inequivocabile dell’instabilità orbitale del Sistema solare. Lo studio oggi su Nature   Leggi tutto »