È A “BOZZOLO”, ED È ASSOCIATO A UN’IPERNOVA

Ecografia di un getto “fast and furious”

Colta, per la prima volta, l’interazione tra il getto responsabile dell’emissione ad alta energia e gli strati più esterni della stella progenitrice. Con l’evento è stato avvistato anche un potentissimo lampo di raggi gamma. Lo studio pubblicato su Nature è firmato da numerosi astronomi dell’Istituto nazionale di astrofisica   Leggi tutto »

APPUTAMENTO ALL’ALBA DEL 21 GENNAIO

Eclisse di Luna, istruzioni per l’uso

In questo articolo di Mauro Messerotti, ricercatore all’Inaf di Trieste, tutte le informazioni per seguire al meglio il fenomeno. Certo, occorrerà alzarsi prima dell’alba, ma ne varrà la pena: per la prossima eclisse totale di Luna visibile in tutta la fase di totalità occorrerà infatti attendere una decina d’anni, fino al 31 dicembre 2028   Leggi tutto »

PROSEGUONO I TENTATIVI DI RISTABILIRE I CONTATTI

RadioAstron non comunica più

Il grande radiotelescopio spaziale russo, unica antenna al di fuori della Terra per le osservazioni in modalità Vlbi, dal 10 gennaio scorso non risponde più ai comandi. Quale impatto scientifico avrebbe una perdita del satellite? Lo abbiamo chiesto a Gabriele Giovannini dell’Inaf Ira di Bologna   Leggi tutto »

CRESCE IL COTONE NELLA BIOSFERA DI CHANG’E-4

Il primo germoglio sulla Luna

Per la prima volta nella storia dell’umanità, un seme di cotone sta germogliando sulla Luna. Le foto provenienti dalla biosfera a bordo della sonda cinese Chang’e-4 mostrano che i semi di cotone stanno crescendo bene e ci si aspetta che presto produrranno le prime foglie verdi   Leggi tutto »

EDIZIONE SPECIALE DELLA RIVISTA ICARUS

Tutto sulla superficie di Cerere, in un volume

Il progetto editoriale ha preso il via nel 2016 e contiene numerosi articoli: 6 di carattere generale in cui vengono trattati diversi argomenti sul pianeta nano, come la descrizione del contesto geologico, la composizione chimica del corpo celeste su scala globale e all’interno dei crateri da impatto; negli altri 11 articoli viene presentata un’analisi dettagliata della mineralogia dei quadrangoli in cui è stata suddivisa la superficie di Cerere   Leggi tutto »

UNA RUOTA DI POLVERI SU UNA GIOSTRA DI STELLE

Il luna park dei sistemi doppi

Grazie alle immagini ad alta risoluzione di Alma, è stato scoperto il primo sistema stellare doppio nel quale il disco circumbinario è inclinato perpendicolarmente al piano orbitale delle due stelle. Fino ad ora questa configurazione polare era stata prevista dai modelli teorici ma mai osservata. Lo studio è pubblicato su Nature Astronomy.   Leggi tutto »

LA MAPPA PIÙ DETTAGLIATA DELLA SUPERFICIE

L’atmosfera di Titano all’infrarosso

La più grande luna di Saturno è stata studiata in lungo e in largo dalla missione Cassini-Huygens, ma solo grazie allo spettrometro Vims è stato possibile creare delle esaustive mappe sulla morfologia e composizione della superficie   Leggi tutto »