SONO UNA NUOVA SORGENTE DI ONDE GRAVITAZIONALI
290

Due stelle di elio per Lisa

Dal Center for Astrophysics di Harvard arriva la conferma della scoperta di un sistema binario formato da due nane bianche con nucleo di elio, caratterizzato da un periodo orbitale estremamente breve: 1201 secondi – il terzo sistema binario con il periodo più breve a oggi conosciuto. Si stima che tale sistema potrà essere osservato da Lisa con un rapporto segnale-rumore pari a 40 in 4 anni di osservazioni. I risultati dello studio saranno pubblicati su ApJ

LA NASA CONFERMA IL LANCIO A FINE LUGLIO
129

Perseverance al pit stop

Cambio gomme per il rover Nasa: ultimi test agli “pneumatici” in vista del lancio. Progettate per percorrere una media di 200 metri al giorno, le ruote di Perseverance sono una versione evoluta di quelle in dotazione a Curiosity. Per ora l’agenda della missione non ha subito rallentamenti a causa della pandemia in corso

AVVICINAMENTO FINO A 12.677 KM, POI DIREZIONE VENERE
454

BepiColombo saluta la Terra

L’appuntamento con il nostro pianeta è previsto il 10 aprile. Per arrivare alla meta, la sonda effettuerà altri voli ravvicinati per sfruttare le spinte gravitazionali: due attorno a Venere e sei attorno a Mercurio

IMMAGINE OTTENUTA DA 230 SCATTI PER UN TOTALE DI 95 MINUTI
423

A inseguir le stelle sopra Ragusa

Il lockdown di questi giorni ha fermato tutto e tutti. Quello che non ha fermato è il movimento apparente delle stelle nella volta celeste, dovuto alla rotazione della Terra attorno al proprio asse. Un movimento che l’astrofotografo ragusano Gianni Tumino ha immortalato dalla terrazza di casa in una foto che la Nasa ha scelto lo scorso 28 marzo come Apod, Astronomy Picture Of the Day. Lo abbiamo intervistato

PREVISIONI METEO DALL’ATMOSFERA MARZIANA
398

Che tempo farà su Marte?

Un nuovo modello degli strati alti dell’atmosfera marziana permetterà di fare previsioni meteo del Pianeta rosso molto più accurate rispetto al passato, grazie all’analisi delle onde di gravità capaci di influenzare periodicamente la dinamica atmosferica. Ne parliamo con Gabriella Gilli dell’Instituto de Astrofísica e Ciências do Espaço portoghese, prima autrice dell’articolo appena uscito su Journal of Geophysical Research

ARTE E ASTRONOMIA
391

Omaggio a Raffaello Sanzio, il principe delle arti

Lunedì prossimo, 6 aprile 2020, ricorre il cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio. Per l’occasione, Frida Paolella e Roberto Della Ceca ripercorrono la fortissima connessione tra arte e scienza – e in particolare l’astronomia – in alcuni capolavori del grande artista, al quale è stato dedicato anche un modulo della Stazione spaziale internazionale

VIAGGIO FRA I TELESCOPI NEI GIORNI DEL CORONAVIRUS
270

Tng, un italiano da tre metri e mezzo sull’Isla Bonita

Il Telescopio nazionale Galileo dell’Inaf, con il suo specchio primario da 3.58 metri, è il più grande telescopio interamente italiano al mondo. Si trova sull’isola di La Palma, alle Canarie, e in questi giorni è chiuso per l’emergenza Covid-19. Ce ne parla Avet Harutyunyan, astronomo residente e responsabile scientifico di uno degli strumenti di punta del telescopio, lo spettrografo Giano-B