TUTTO SULLA LUNA ROSSA DEL 16-17 LUGLIO

Com’è bello veder l’eclisse da Trieste in giù

Un osservatore che si trovasse sulla Luna vedrebbe il grande disco della Terra nascondere completamente il disco del Sole mentre transita davanti ad esso. Un osservatore che si trovasse in prossimità del Sole vedrebbe la Luna transitare dietro la Terra, che la nasconderebbe completamente. E sulla Terra? Ecco le indicazioni per osservare la prossima eclisse parziale di Luna in Italia   Leggi tutto »

TERRAFORMAZIONE DI MARTE

Con l’aerogel si può

Uno strato di aerogel di silice per riscaldare la superficie di Marte e renderla abitabile riproducendo l'effetto serra terrestre. È l'idea venuta a un team internazionale di ricercatori che, tramite modelli e simulazioni al computer, ne hanno dimostrato la fattibilità. Il lavoro è pubblicato su Nature Astronomy   Leggi tutto »

CON UNA MODIFICA AD HOC DEL RADIOTELESCOPIO

Così da Arcetri captarono lo sbarco sulla Luna

La storica notte del 20 luglio 1969 una squadra di ricercatori dell’Osservatorio astronomico fiorentino seguì in diretta le fasi dell’avvicinamento e dell’allunaggio, captando e decodificando i messaggi inviati direttamente dalla Luna. I nastri della registrazione originale sono però andati smarriti in un trasloco   Leggi tutto »

EROSITA È IN VIAGGIO VERSO L2

Inizia una nuova era per l’astronomia a raggi X

Alle 14:31 di sabato 13 luglio 2019, la missione russo-tedesca Spektr-RG è decollata con successo dal cosmodromo di Baikonur, con a bordo i due telescopi per raggi X eRosita e Art-Xc. Ora il satellite è in viaggio verso il punto lagrangiano secondo del sistema Terra-Sole da dove, per i prossimi quattro anni, eRosita mapperà l’intera volta celeste nei raggi X molli con una sensibilità 20 volte superiore al precedente Rosat   Leggi tutto »

METEORITI E NASCITA DELLA LUNA

La strana storia dell’oro sulla Luna

Le meteoriti hanno portato l’oro, l'iridio, il platino e altri elementi rari sulla Luna. Ma non tanti quanti sulla Terra. La spiegazione di questa differenza, determinante per la formazione planetaria, è fornita da un nuovo studio che ha stabilito l’epoca a partire dalla quale è iniziato l’accrescimento sulla Luna del materiale meteoritico. I risultati sono stati pubblicati su Nature   Leggi tutto »

ALMA TROVA IL PRIMO DISCO CIRCUMPLANETARIO

Scoperta una polverosa culla di lune

Utilizzando Alma, un gruppo di astronomi ha fatto le prime osservazioni di un disco circumplanetario attorno a uno dei pianeti di Pds 70, una giovane stella posta a circa 370 anni luce dalla Terra. Queste osservazioni, combinate con quelle di Vlt nelle bande ottica e infrarosso ad alta risoluzione, forniscono solide prove dell’esistenza di un anello di polvere che circonda il pianeta più esterno conosciuto del sistema. Tutti i dettagli della scoperta su Astrophysical Journal Letters in un articolo a prima firma dall'italiano Andrea Isella della Rice University   Leggi tutto »