I PROGETTI DI SUMMER STUDENTSHIP

Ricerca ed educazione a Cagliari

In un convegno a Cagliari i progetti per la divulgazione e la didattica scientifica, il ruolo dell'Osservatorio Astronomico di Cagliari dell'INAF e le Summer Studentship

Venerdì 16 novembre si è svolto a Cagliari, presso il THotel,  il workshop regionale “Ricerca ed Educazione. Sviluppare talenti. Sistemi, modelli e strumenti per accompagnare la crescita“.

Il workshop,  organizzato dall’Assessorato regionale della Programmazione della regione Autonoma della Sardegna e da Sardegna Ricerche, si proponeva di fare il punto della situazione sulla relazione tra il mondo della ricerca e dell’innovazione tecnologica in Sardegna e il mondo della scuola di ogni ordine e grado.

La cultura, insieme all’educazione e alla formazione, costituiscono infatti la seconda risorsa strategica indicata nel Programma Regionale Sardo di Sviluppo.  Come afferma Giorgio La Spisa, assessore della Programmazione, l’obiettivo è far sì che le intelligenze e le eccellenze restino o tornino in Sardegna, per aumentare la capacità produttiva della regione e per permettere ai giovani sardi di poter competere a livello internazionale pur rimanendo nella propria terra.

Il workshop era articolato  in due sessioni. La prima, intitolata “Attori ed esperienze a confronto”, dava spazio alle testimonianze relative ad alcuni importanti progetti didattici che hanno coinvolto numerosi studenti sardi e che hanno visto in prima linea l’Osservatorio Astronomico di Cagliari dell’INAF.

In più interventi è’ stato ricordato il ruolo importante svolto dall’Osservatorio di Cagliari nei programmi educativi rivolti a studenti di ogni ordine e grado, dalle scuole dell’infanzia alla formazione specialistica post-universitaria. Attenzione particolare è stata dedicata ai progetti “Summer Studentship“, programma di formazione rivolto a studenti di istituti tecnici sardi, “Il porto e la stella“, un progetto didattico rivolto alle scuole primarie, e “A spasso nel sistema solare“, un progetto di divulgazione astronomica per scuole dell’infanzie sviluppato dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Cagliari in collaborazione con il corpo docente dell’Istituto Comprensivo di Dolianova (CA).

In particolare, verranno presentate dall’Ufficio Scolastico Regionale le proposte di Summer Studenthip proposte anche dall’Osservatorio di Cagliari per la prossima estate, che vedranno sperabilmente coinvolte alcune decine di studenti sardi in percorsi di tirocini formativi presso il Sardinia Radio Telescope e presso la futura sede dell’Osservatorio.

Il programma della prima sessione prevedeva inoltre  alcuni interventi sul tema “Educazione scientifica: l’offerta dei centri di ricerca e dell’Università” tra cui quello della presidente di Sardegna Ricerche Maria Paola Corona.

La seconda sessione, dedicata agli spunti di riflessione e al dibattito, ha visto come protagonisti il presidente del CNR Luigi Nicolais e Federico Corni dell’Università di Modena, docente esperto in didattica delle scienze.

Nicolais ha messo in evidenza la necessità di creare una sinergia reale tra enti di ricerca e università: in tal senso, verrà presto firmato in decreto il cui obiettivo è quello di favorire lo scambio culturale tra ricercatori e professori ed enti di ricerca.

Scarica il Programma Workshop Ricerca ed Educazione