Da Wikipedia — LOFAR (Low Frequency Array) è un grande radiotelescopio europeo situato soprattutto nei Paesi Bassi, completato nel 2012 e gestito da ASTRON, l'Istituto olandese per la radioastronomia e la ricerca scientifica dei Paesi Bassi, e dai suoi collaboratori internazionali. Leggi tutto »

Articoli relativi a LOFAR

  1. Aiutaci a scoprire i buchi neri supermassicci [26/02/2020]
  2. Aurore extrasolari in onde radio [17/02/2020]
  3. Ammassi galattici, il segreto è la turbolenza [24/01/2020]
  4. Aurora cosmica tra due ammassi di galassie [06/06/2019]
  5. Se il quasar ha i bassi un po’ attenuati [18/03/2019]
  6. Galassie mai viste nella nuova mappa di Lofar [19/02/2019]
  7. Quel bradipo di una pulsar [23/10/2018]
  8. L’Italia fa ancor più grande Lofar [16/04/2018]
  9. Nuova vita per le particelle invecchiate [04/10/2017]
  10. I droni INAF invadono LOFAR [22/04/2016]
  11. SKA, arriva “il disco” [11/04/2016]
  12. Ascoltando i raggi cosmici alla radio [02/03/2016]
  13. LOFAR sbarca in Irlanda [12/01/2016]
  14. Come scocca la saetta? Te lo dice LOFAR [22/04/2015]
  15. La migliore immagine alle basse radiofrequenze [30/01/2015]
  16. Il premio Bessel a Gianfranco Brunetti [01/12/2014]
  17. NenuFAR si unisce al network di SKA [09/09/2014]
  18. LOFAR scopre i segreti della Galassia Vortice [21/08/2014]
  19. 12 milioni di euro per SKA [02/07/2014]
  20. Una nuova antenna per LOFAR [09/04/2014]
  21. Bis di pulsar per LOFAR [19/11/2013]
  22. La pulsar camaleonte [24/01/2013]
  23. Una Big Babol al plasma [29/10/2012]
  24. Va ora in onda l’ammasso [23/05/2012]
  25. Tutto il cielo di LOFAR [10/01/2012]
  26. Lontane frequenze [03/06/2011]
  27. Il radiotelescopio in rete [02/02/2011]
  28. LOFAR è in onda [14/06/2010]