LA 66° EDIZIONE A GERUSALEMME

Al via lo IAC 2015

Space – The Gateway for Mankind’s Future, questo il titolo della 66° edizione dell'International Astronautical Congress che avrà nella sinergica conquista di Marte il tema principale

Dal 12.10.2015 al 15.10.2015

IAC-2015-BannerSi è aperta ufficialmente a Gerusalemme la 66° edizione dell’International Astronautical Congress (IAC).

Il tema ‘guida’ della manifestazione del settore aerospaziale più attesa dell’anno, che fino a venerdì 16 ottobre chiamerà a raccolta all’Israel Convention Center centinaia di scienziati, rappresentanti delle industrie, stakeholder e decision maker della geopolitica spaziale mondiale, è stato identificato nel titolo Space – The Gateway for Mankind’s Future.

Tra i temi più importantii, naturalmente, c’è Marte: ed è proprio sull’esplorazione del pianeta rosso, o meglio sulla ricerca di strategie condivise a tale scopo, che la NASA ha insistito per un panel con tutte i vertici di tutte le principali agenzia spaziali. Partecipano, oltre a Stati Uniti, ESA e Russia, il Giappone, il Canada e l’ Italia, oltre alla Francia, la Germania, la Svizzera e il Regno Unito.

L’evento si articola in una settimana densa di appuntamenti. Il programma prevede conferenze, seminari, sessioni plenarie e tecniche e una exhibition cui partecipano agenzie spaziali e altri organismi internazionali del ramo, industrie e piccole e medie imprese.

Per saperne di più: http://www.iac2015.org/