L'EVENTO IL 10 MAGGIO

Occhi su Saturno 3° stagione

Approfittando delle condizioni favorevoli all'osservazione di Saturno, saranno circa cento le città che sabato prossimo coglieranno l'occasione per festeggiarlo e conoscerlo più da vicino. Sabato 10 maggio, infatti, Saturno si troverà in opposizione al Sole

10.05.2014

Migliaia di occhi si alzeranno al cielo il prossimo 10 maggio per la terza edizione Occhi su Saturno, l’evento nazionale di celebrazione collettiva del pianeta più bello del Sistema Solare. L’evento, nato nel 2012 da un’idea dell’Associazione Stellaria di Perinaldo, ha raggiunto il sorprendente risultato di 108 eventi nella scorsa edizione ed è ormai un appuntamento fisso per appassionati e curiosi della volta celeste.

Approfittando delle condizioni favorevoli all’osservazione di Saturno, saranno circa cento le città che sabato prossimo coglieranno l’occasione per festeggiarlo e conoscerlo più da vicino. Sabato 10 maggio, infatti, Saturno si troverà in opposizione al Sole, ovvero sorgerà al tramontare del Sole e sarà visibile per tutta la notte (nell’immagine, una mappa del cielo di sabato per identificare la posizione di Saturno).

La posizione in cui osserveremo Saturno il 10 maggio è indicata dalla freccia rossa. Il pianeta si troverà nella costellazione della Bilancia e sarà facilmente individuabile, vicino alla Luna e Marte.

La posizione in cui osserveremo Saturno il 10 maggio è indicata dalla freccia rossa. Il pianeta si troverà nella costellazione della Bilancia e sarà facilmente individuabile, vicino alla Luna e Marte.

Eccovi alcuni degli appuntamenti da non perdere:

A Villa Torlonia (Frascati) l’Associazione Tuscolana Astronomia organizza, in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali dell’INAF, una serata di mostre e osservazioni, con la conferenza pubblica di Enrico Flamini dell’ASI su Saturno e la missione Cassini.

All’Università di Roma Tre sarà allestito uno Star Party nel giardino del Dipartimento di Fisica, che sarà oscurato per l’occasione. Durante la serata verranno allestiti esperimenti, spettacoli e conferenze, e sarà visitabile la mostra “Il Sistema Solare: ieri, oggi e domani” realizzata dall’IAPS-INAF, che ripercorre le tappe dell’affascinante viaggio nel Sistema Solare compiuto dall’occhio umano, prima da terra e in seguito nello spazio, attraverso una carrellata di immagini storiche messe a confronto con le più recenti scoperte delle missioni interplanetarie.

Dalle 16,00 alle 23,00 nella cornice del parco dell’Osservatorio di Monteporzio Catone sarà possibile utilizzare le strumentazioni del Centro  per “osservare” il Sole finché ci sarà luce; quando sarà buio sarà possibile osservare Saturno ed altri astri; far partecipare i più piccoli ad attività di gioco alla scoperta di Saturno e dell’Universo:  visitare l’Astrolab (dagli 8 anni in su); ascoltare un concerto di fantastica musica afro-jazz: MAGRONE DIGBEU & DRUMS;

Sul posto saranno presenti anche piccoli angoli di ristoro dove potranno essere acquistati stuzzichini, bevande, prodotti della gastronomia locale. C’è anche la possibilità di portarsi “spuntini al sacco”. Quote  di partecipazione: € 15,00 x 2  adulti (a coppia = 7,50 a persona), € 5,00 x ogni ragazzo (universitari inclusi). Prenotazione obbligatoria: segreteria@song-taabaonlus.org

L’Associazione Stellaria di Perinaldo organizza una serata nella splendida cornice di Forte dell’Annunziata a Ventimiglia. A partire dalle 21 sarà possibile effettuare una visita guidata al Museo Archeologico “G. Rossi”, assistere alla conferenza di Paolo Tanga (Observatoire de la Côte d’Azur) e osservare Saturno dalla terrazza del forte.

Il Planetario di Villa Filippina in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico di Palermo dell’INAF aderisce alla manifestazione con un programma ricco di attività: laboratori per ragazzi dai 5 ai 12 anni, proiezione di documentari, spettacoli di planetario, una mostra permanente sul Sistema Solare, la Via Lattea e le Galassie e osservazioni al telescopio con riprese fotografiche in tempo reale di Saturno.

Presso l’Osservatorio di Cernusco sul Naviglio, l’Associazione Astrofili Cernuschese propone una serata di osservazioni, mentre il Gruppo Astrofili di Cinisello Balsamo invita ad un evento in piazza, dove telescopi, filmati e immagini proiettate celebreranno Saturno e altre meraviglie del cielo.

Nel centro storico di Lucca, appuntamento lungo le mura urbane, dove l’Unione Astrofili Lucchesi metterà a disposizione i propri strumenti per le osservazioni di Saturno e di altri corpi celesti. A Salerno il Centro Astronomico Neil Armstrong partecipa all’evento allestendo un’osservazione pubblica. Ad Agerola l’Associazione AstroCampania propone una serata con video-proiezioni adatte a grandi e piccini, oltre ovviamente ai telescopi puntati su Saturno.

Durante l’evento, inoltre, saranno annunciati i vincitori dell’edizione speciale del concorso per le scuole Cassini Scientist for a Day, dedicata al decimo anniversario di attività della missione Cassini-Huygens.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Stellaria in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali dell’INAF, ha il patrocinio della Società Astronomica Italiana, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, dell’Agenzia Spaziale Italiana, dell’Unione Astrofili Italiani e dell’European Astrosky Network.

Per maggiori informazioni sull’evento, visitate: il sito ufficiale, il profilo Twitter e la pagina Facebook di Occhi su Saturno.