IL 12 OTTOBRE MOONWATCH PARTY

Notte della Luna 2013

Organizzata dall'INAF, in collaborazione con la NASA e con il supporto dell'Unione Astrofili Italiani e il finanziamento del Miur, la notte della Luna ricorre quest'anno il 12 ottobre. Numerose le iniziative organizzate in tutta Italia per osservare il nostro satellite. In questo articolo una breve guida ai diversi eventi

12.10.2013

Logo_final_editable_INAF-UAI_2013In questi giorni, così difficili per l’agenzia spaziale statunitense, che la Luna ce la regalò veramente nel 1969, quasi tutto il Mondo sta facendo rete per osservare insieme il nostro splendido satellite naturale. Tutti possono partecipare o organizzare, sabato 12 ottobre, questa serata di osservazione, basta un telescopio amatoriale o un binocolo.

L’INAF, insieme alla UAI e grazie anche al contributo del MIUR sul progetto “Astronomia e Società” finanziato con i fondi della legge 6/2000 per la Divulgazione scientifica è impegnato con diverse delle sue sedi.

Tra queste quella di Padova con l’Osservatorio Astrofisico di Asiago da dove si effettueranno osservazioni da remoto con il telescopio Schmidt di Cima Ekar.

A Bologna il Moonwatch partysi terrà  a partire dalle ore 20.30 presso la sede dell’Osservatorio Astronomico. L’Associazione Astrofili Bolognesi metterà a disposizione telescopi per l’osservazione della Luna.

Anche l’INAF di Arcetri ha organizzato due turni di osservazioni lunari con gli astronomi a partire dalle 21:00, nella splendida collina dove è sito l’Osservatorio.

A Catania INAF e UAI insieme propongono una conferenza su “La Conquista della Luna” e a seguire osservazioni con i telescopi. Mentre a Palermo l’evento a cui l’INAF partecipa è legato a Le Vie dei Tesori, la manifestazione organizzata dall’Università degli Studi di Palermo declinata sui temi dell’eresia e della multiculturalità: durante la Notte della Luna in tutto il mondo persone di tutte le etnie si concentrano per uno scopo comune, osservare il nostro satellite.

I colleghi dell’INAF di Roma insieme alla UAI si metteranno a disposizione del Pubblico presso l’Osservatorio di Frosinone per osservare insieme la Luna, proponendo conferenze e documentari scientifici. Ma il Lazio sarà protagonista di questa serata mettendo a disposizione alcuni dei suoi parchi e aree protette con un ricco programma dedicato all’osservazione della Luna.

Anche in Liguria all’Osservatorio Astronomico Regionale Parco Antola Fascia, in questa occasione, l’Osservatorio rimarrà aperto dal pomeriggio di Sabato 12 fino a notte per osservazioni dirette al telescopio (80 cm) e di nuovo nella giornata di domenica.

UAIAttivissimi, come sempre in queste manifestazioni, gli Astrofili italiani con una pagina interamente dedicata all’Evento: MOONWATCH PARTY e un comunicato stampa
Per sapere dove sono tutti i Moon Watch Party organizzati da UAI visita QUESTA PAGINA.

Non mancano i Planetari tra i quali abbiamo INFINI.TO, il Planetario di Torino Museo dell’Astronomia e dello Spazio che organizza, sempre con INAF, il Moonwatch Party per sabato 12 ottobre.

Anche la SAIt – Società Astronomica Italiana è impegnata con il Planetario Pitagora di Reggio Calabria, in diverse serate dedicate alla Luna culminanti il 12 con una conferenza e l’osservazione del nostro satellite.

E infine il Planetario di Padova, dalle ore 21:00, sempre del 12, proporrà live: “I volti della Luna” un filmato e a seguire osservazioni della Luna ai telescopi.

In fondo alla pagina tutte le informazioni regione per regione.

NASA L’Istituto Nazionale di Astrofisica, in collaborazione con la NASA, e l’Unione Astrofili Italiani (UAI), organizzano serate pubbliche di osservazione della Luna sabato 12 ottobre 2013.
Il sito, in inglese, dell’Evento mondiale: observethemoonnight.org
INAF Per sapere dove sono i Moon Watch Party INAF vieni sulla nostra pagina Facebook Puoi seguire le novità su Moonight sul sito Media InafVuoi altre informazioni? Scrivi a caterina.boccato@oapd.inaf.it

LOGHI IN QUESTA PAGINA

I MOONWATCH PARTY REGIONE PER REGIONE (sempre in aggiornamento)

Calabria: Planetario Pitagora – SAIt – Scarica il programma completo: Locandina notte della Luna

Emilia Romagna: l’evento dalle ore 20.30 presso la sede dell’Osservatorio Astronomico di Bologna in Via Ranzani 1 e si svolgerà anche in caso di maltempo. Il programma sulla pagina Facebook.

Lazio: INAF e UAI manifestazione all’Osservatorio di Campo Catino (Guarcino – Frosinone). Scarica il programma…
La Luna nel Parco Iniziative delle aree protette del Lazio per il “Moonwatch Party” – La notte della Luna (a partire dal tramonto)  parchi_luna

Liguria: all’Osservatorio Astronomico Regionale Parco Antola Fascia.
Per orari e prenotazioni c’è’ tutto su www.osservatorio-parcoantola.it

Piemonte: INFINI.TO – Planetario di Torino Museo dell’Astronomia e dello Spazio Via Osservatorio, 30 -Pino Torinese alle ore 19:30 su prenotazione www.planetarioditorino.it/it/Notte_mondiale_della_Luna-438.html
Astrofili piemontesi: cielipiemontesi.oato.inaf.it

Sicilia: Catania alle 20:00 conferenza: “La conquista della Luna” e dalle 21 alle 23 osservazioni con i telescopi del Gruppo Astrofili Catanesi “G. Ruggeri”c/o Liceo Scientifico Statale “E. Boggio Lera”, via Quartarone, 3. Qui il programmaPalermo: moonwatch party a Palazzo Steri, sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo, il programma sulla pagina Facebook.

Toscana: Firenze – Osservatorio Astrofisico di Arcetri 21.00 e 21.30

Veneto: INAF di Padova e Asiago: solo su prenotazione all’ufficio informazioni e accoglienza turistica IAT Asiago: iat.asiago@provincia.vicenza.it; tel: 0424 462221. Planetario di Padova: www.planetariopadova.it