APRE A FOLIGNO LA FESTA NEL SEGNO DI BARBABLù

Scienza e Filosofia

Seconda edizione della Festa di Scienza e Filosofia di Foligno. Tre giorni di incontri nei quli si alterneranno 42 relatori per 52 incontri, tra cui Giovanni Bignami. L'INAF, che patrocina la Festa, presente inoltre con una propria esposizione.

Dal 10.05.2012 al 13.05.2012

Pronti, via, si comincia da Barbablù. Una rilettura in chiave moderna della favola di Perrault realizzata da Francesca Greco e presentata dal Filosofo della Scienza, Giulio Giorello.

Si è aperta così la seconda edizione della Festa di Scienza e di Filosofia di Foligno, un’edizione, illustrata in una stracolma sala di Palazzo Trinci nel centro di quello che viene definito dai suoi abitanti, il centro del mondo. Ad illustrare la festa, fatta di 42 relatori e ben 52 incontri in poco più di tre giorni, dal 10 al 13 maggio, Pierluigi Mingarelli, Direttore del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, ideatore e realizzatore della Festa insieme all’Associazione OIKOS e al comitato scientifico promotore, composto dallo stesso Giorello, da Edoardo Boncinelli, docente di fondamenti della conoscenza, da Roberto Battiston, scienziato dell’INFN e Silvano Tagliagambe, docente di filosofia della scienza.

L’INAF patrocina, quale unico ente scientifico, l’evento già dalla scorsa edizione, e in questa edizione ha collaborato con il Laboratorio di Scienze Sperimentali, non solo nell’individuare alcuni relatori, ma con la realizzazione di una mostra (Astrofisica 2061) che illustra non solo le attività dell’Istituto, ma 150 anni di storia di astronomia e astrofisica italiana e quelli che possono essere i futuri 150 anni della ricerca in questo ambito.

Per l’INAF presente alla cerimonia inaugurale il Direttore Generale, Umberto Sacerdote, che ha ricordato come uno dei compiti dell’ente sia quello della diffusione della cultura scientifica e la presenza dell’Istituto Nazionale per l’Astrofisica sia una testimonianza di tale impegno, consapevoli del buon risultato che simili eventi possono portare ad una cultura scientifica troppo spesso erroneamente concepita distante.

La Festa si svolge dal 10 al 13 maggio e nella giornata conclusiva vedrà l’intervento del Presidente dell’INAF Giovanni Bignami.

Clicca qui per il programma della festa

Ascolta Pierluigi Mingarelli ad Astromondo