MISSIONE DI 6 MESI PER L'ASTRONAUTA ITALIANO

Nespoli trasloca nello spazio

E' partito regolarmente alle 20.09 italiane in Kazakhistan, nove minuti dopo la mezzanotte dalla base di Baikonur, l'astronauta dell'ESA, Paolo Nespoli. L'Italiano, alla sua seconda missione spaziale, la prima nel 2007 con lo shuttle, resterà in orbita sei mesi.

Ore 20.09, pronti via. Il palazzetto dello sport di Verano Brianza, paese natale di Paolo Nespoli, a metà strada tra Milano e Monza, esplode in un boato mentre accompagna il vettore russo Soyuz mentre, prima lentamente, poi sempre più veloce si perde nel cielo con destinazione la Stazione Spaziale Internazionale.

Nel palazzetto del piccolo centro della Brianza, una serata spettacolo dedicata al lancio della missione dell’astronata italiano, ospite d’onore l’astr0nauta italiana Samantah Cristoforetti.

E’ iniziata così una avventura tutta nuova non solo per l’astronauta italiano Paolo Nespoli ma per lo spazio del nostro paese. Nespoli è infatti il primo italiano ad andare a dimorare per sei mesi sulla ISS (International Space Station) e torna nella casa comune dello spazio dopo due anni dal suo primo volo, con lo shuttle, la navetta spaziale della NASA. Era il dicembre del 2007 e insieme a Nespoli volava il Nodo 2, componente italiano della ISS.

Paolo Nespoli, nato nel 1957, è stato selezionato quale astronauta dall’Agenzia Spaziale Italiana nel 1998 insieme a Roberto Vittori, per entrare lo stesso anno a far parte del nascente corpo astronauti dell’Agenzia Spaziale Europea.

Il contributo alla Stazione Spaziale Internazionale fornito dall’ASI sia in bilaterale con la NASA che nell’ambito dell’ESA, tale che il 50% del volume abitabile della ISS è di realizzazione italiana, ha permesso all’Italia di poter usufruire di maggiori opportunità di volo, di lunga e breve durata, rispetto agli altri paesi dell’ESA. Quella di Nespoli è appunto la prima opportunità di volo di lunga durata.

La missione di Nespoli, denominata Magisstra, è partita dalla base russa di Baikonur in Kazakistan. Insieme a lui sulla capsula Tma-20 un’astronauta americana, Catherine Coleman e il cosmonauta Dmitry Kondratyev. All’astronauta di Verano Brianza il compito di svolgere ben 30 esperimenti.

Ascolta Fulvio Drigani dell’ESA sul volo di Nespoli