INDIVIDUATO DAL LUNAR RECONNAISSANCE ORBITER

Ecco il lander Chang’e 4 tra i crateri lunari

Un primo sguardo al lander cinese che ha segnato un record: è il primo oggetto costruito dall'uomo a essersi posato sul lato nascosto della Luna, cioè quello opposto alla Terra. Le immagini sono della sonda della Nasa Lro

Dal 3 gennaio di quest’anno il lander cinese Chang’e-4 (dedicato alla dea cinese della Luna) si trova nell’emisfero sud della faccia nascosta della Luna, per la precisione nel cratere Von Kármán (dal diametro di 186 chilometri). La sua posizione esatta è stata di recente confermata grazie a queste immagini realizzate dalla sonda della Nasa Lro, il Lunar Reconnaissance Orbiter.

Le frecce indicano la posizione del lander Chang’e 4 nel cratere Von Kármán sulla Luna. Crediti: Nasa/Gsfc/Arizona State University

Il cratere è stato raggiunto da Lro solo il 30 gennaio scorso, e appena si è trovato a sorvolarlo ha subito colto l’occasione per fotografare il piccolo lander: è il piccolo puntino luminoso – appena 2 pixel – tra le due frecce nella foto.

Le due frecce indicano la posizione del lander. Il grande cratere al centro (appena a destra e sotto le frecce) misura circa 440 metri di diametro. Crediti: Nasa/Gsfc/Arizona State University