IL DIRETTORE GENERALE DELL'ESO

Padova “laurea” Tim de Zeeuw

Cerimonia di conferimento della laurea ad honorem in Astronomia dell'Università di Padova a Tim de Zeeuw, professore di astronomia teorica all'Università di Leida, e direttore generale dell'European Southern Observatory

24.11.2014, ore 16:00

foto trio tim de zeeuw

Da sx: Tim de Zeeuw, Francesco Bertola, Giovanni Bignami

Cerimonia di conferimento della laurea ad honorem in Astronomia dell’Università di Padova a Tim de Zeeuw, professore di astronomia teorica all’Università di Leida, e direttore generale dell’European Southern Observatory.

Tim de Zeeuw è professore di astronomia teorica all’Università di Leida dal 1990, ed è stato fondatore e direttore della Netherlands Research School for Astronomy (NOVA), creando una fiorente scuola di astronomi che hanno ottenuto notevoli riconoscimenti a livello internazionale. E’ membro dell’Accademia reale olandese di scienze e arti.

Ha ricevuto diversi importanti riconoscimenti ed è Honorary Fellow della Royal Astronomy Society. I suoi studi teorici sulle orbite delle stelle e del gas nel potenziale triassale sono alla base delle nostre conoscenze attuali sulla distribuzione di materia oscura nelle galassie. E’ stato uno degli ideatori del progetto che per la prima volta ha compiuto uno studio bidimensionale sistematico della cinematica e delle popolazioni stellari dei primi tipi morfologici, fornendo spunti determinanti per la comprensione della loro formazione ed evoluzione.

Tim de Zeeuw è attualmente direttore generale della più grande organizzazione governativa al mondo dedicata all’astronomia e all’osservazione astronomica, lo European Southern Observatory (ESO), a cui fanno riferimento i maggiori telescopi esistenti, come il Very Large Telescope (VLT) situato in Cile.TIM_6436

Sotto la sua direzione l’ESO ha portato a compimento il più grande telescopio per osservazioni nel dominio delle microonde, l’Atacama Millimeter/Submillimeter Array (ALMA) ed ha iniziato la realizzazione dell’avveniristico telescopio ottico European Extremely Large Telescope (E-ELT).

Alla cerimonia erano presenti il Presidente dell’INAF Giovanni Bignami, la vicepresidente dell’INAF Monica Tosi, la Presidente del Consiglio Scientifico, Francesca Matteucci, oltre naturalmente a Francesco  Bertola, professore emerito all’università di Padova e promotore della Laurea Honoris Causa avendo lavorato con un giovane de Zeeuw 25 anni prima.

“E’ stata una cerimonia bellissima nella grandiosa aula del Bo, dove insegnò Galileo” commenta Giovanni Bignami. “Tim era visibilmente emozionato, giustamente. A nome di tutta l’INAF lo ho abbracciato, congratulandomi per il lavoro splendido che ha fatto e sta facendo in ESO”.