AL VIA, IL PROGETTO DIDATTICO ITINERANTE

Comete e asteroidi a Roma Tre

In occasione del progetto "Astronomia per lo sviluppo" dell’Università Roma Tre, è visitabile “A caccia di Comete e Asteroidi”, una mostra itinerante INAF-IAPS che nei prossimi mesi, potrà essere ospitata nelle scuole romane

Il 20, 21 e 24 Novembre 2014, in concomitanza con la manifestazioni del progetto “Astronomia per lo sviluppo – Scienza e integrazione multiculturale” dell’Università Roma Tre, l’Aula Magna del Rettorato dell’Università ospita la mostra didattica “A caccia di Comete e asteroidi”. Nel corso delle tre giornate di apertura straordinaria dedicate alle scuole,  il pubblico è invitato a visitare questo percorso fotografico prodotto dall’INAF-IAPS con il supporto dell’associazione culturale Speak Science, per seguire da vicino il viaggio scientifico delle missioni Rosetta e Dawn.

La locandina della mostra didattica itinerante "A caccia di Comete e asteroidi"

La locandina della mostra didattica itinerante “A caccia di comete e asteroidi”

La mostra utilizza le ultime scoperte delle due sonde spaziali ESA e NASA per raccontare e spiegare la scienza dei corpi minori del Sistema Solare ed è pensata come un progetto didattico itinerante: una volta concluso questo primo evento, i pannelli che compongono il percorso verranno prestati alle scuole di Roma e dintorni selezionate per partecipare all’iniziativa. Nel corso del 2014 e del 2015, la mostra potrà dunque essere esposta presso le strutture scolastiche aderenti al progetto, che verranno supportate per organizzare delle giornate di apertura in cui i ragazzi delle classi partecipanti faranno da guida scientifica al pubblico (per maggiori informazioni, visita la pagina INAF-IAPS del progetto).

mostra-cometeasteroidi-roma3-3Per questo primo appuntamento, la mostra è stata allestita in occasione della manifestazione organizzata nell’ambito del progetto educativo  “Astronomia per lo sviluppo – Scienza e integrazione multiculturale”, un’iniziativa del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università Roma Tre, in collaborazione con il Museo del Balì  e con il contributo economico del MIUR e della Regione Lazio. In queste tre giornate di manifestazione, circa 1000 ragazzi appartenenti alla scuole romane partecipanti al progetto sono stati ospitati per presentare i prodotti finali realizzati nel progetto e per assistere a una serie di eventi, conferenze, lezioni e proiezioni riguardanti la missione Rosetta.
Racconta il Professore Aldo Altamore, responsabile del progetto: “Astronomia per lo sviluppo è un progetto educativo indirizzato agli studenti italiani ed immigrati delle scuole primarie e secondarie e si propone di promuovere la conoscenza e la valorizzazione reciproca delle diverse culture, oltre a favorire tra i ragazzi lo sviluppo di future vocazioni professionali di natura tecnico-scientifica. ”

20, 21 e 24 Novembre 2014,  dalle 9:30 alle 16:00
Aula Magna del Rettorato dell’Università Roma Tre, Via Ostiense 159
“A caccia di Comete e asteroidi”, una mostra didattica itinerante.