AD ARCETRI E PALERMO

Astronomia a portata di bimbo

Ecco il calendario degli eventi in programma per questa settimana organizzati dell'Inaf negli osservatori di Arcetri e Palermo. Da una mostra per scoprire i segreti della missione Curiosity della Nasa a un incontro per celebrare il compleanno della Biblioteca delle Oblate. E poi il consueto Astrokids.

Dal 21.05.2013 al 26.05.2013

arcetri1Nuovi eventi dedicati ai più piccoli e non solo nei due Osservatori Astronomici dell’Inaf di Arcetri e Palermo. 

Dal 21 al 26 maggio 2013 – Arcetri

Dal 21 al 23 maggio alle 20:45 l’INAF-Osservatorio Astronomico di Arcetri organizza la mostra MarteContemporanea. CurioCity Session 1.0, un evento in bilico tra l’arte e la scienza che punta a far scoprire tutti i segreti della missione della NASA sul Pianeta Rosso. L’idea è di esprimere, attraverso le più differenti discipline artistiche (musica/teatro/danza/visual) e con un nucleo di giovani artisti, le suggestioni, le evocazioni, il fascino che Marte esercita sugli uomini e sugli artisti, in particolar modo i giovani artisti under 35. Clicca QUI per il programma completo.

Venerdì 24 e sabato 25 maggio l’Osservatorio di Arcetri promuove l’evento Il cielo in biblioteca, con il planetario Starlab per festeggiare il sesto compleanno della Biblioteca delle Oblate. Venerdì 24 maggio alle 16,30 e alle 17,45 è previsto il “Piccolo zoo celeste. Gli animali delle costellazioni primaverili ed estive”. Il giorno dopo, alle 11,30, 15,45 e 17,00, all’Osservatorio si terrà l’evento “I cieli di Rodari. L’Astronomia in filastrocche”. Qui il programma.

26 maggio 2013 – Palermo

Torna l’appuntamento con Astrokids, viaggiare nello spazio, organizzato dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo e dal Museo dei Bambini di Palermo (BIMPA). Domenica alle ore 17 si terrà un laboratorio dove tutti i bambini appassionati di scienza e astronomia potranno scoprire come funzionano i viaggi nello spazio, come si vive tra le stelle, dove è arrivato l’uomo e fin dove potrà arrivare in futuro. Qui il programma.