È IL VEICOLO NASA CHE HA MACINATO PIÙ CHILOMETRI

Opportunity da record

In nove anni di servizio il rover Opportunity della NASA ha percorso 35,76 chilometri, battendo un record vecchio di 40 anni. Ora il suo prossimo target è Solander Point, a 2,2 chilometri da dove si trova attualmente.

Finirà sul libro dei Guinness dei primati, il rover Opportunity in missione su Marte: è ufficialmente il veicolo NASA che ha percorso il maggior numero di chilometri su una superficie che non sia quella terrestre. In nove anni di attività ha viaggiato in lungo e largo sul Pianeta Rosso per 35,76 chilometri, superando il precedente record Usa di 35,7 chilometri registrato nel 1972 dal Lunar Roving Veichle, guidato dagli astronauti dell’Apollo 17 Eugene Cernan e Harrison Schmitt.

L’annuncio ufficiale è stato fatto dal Jet Propulsion Laboratory della NASA non appena ricevuta la trasmissione con la prova degli ultimi 80 metri percorsi da Opportunity.

Poco prima di battere il record, il rover della NASA ha esplorato l’area di Cape York, sul bordo del Cratere Endeavour. Ora il suo prossimo target è Solander Point, a 2,2 chilometri da dove si trova ora. Raggiungerlo gli consentirebbe d’infrangere il record internazionale di percorrenza su un terreno extraterrestre, che rimane ancora quello stabilito nel 1973 dal rover lunare dell’Unione Sovietica Lunokhod 2, con 37 chilometri percorsi sulla superficie del nostro satellite.

Il piccolo rover dall’aspetto e dal nome simpatico ha così superato le aspettative sulla durata della sua missione in un pianeta inospitale come Marte. Il team di Opportunity infatti l’aveva progettato per restare attivo 90 giorni e tutti si aspettavano un guasto da un momento all’altro.