ESO 499-G37 VISTA DA HUBBLE

Profilo di galassia a spirale

Il telescopio spaziale Hubble riprende una galassia spirale nella costellazione dell'Idra. La forte angolazione ne mette bene in evidenza le caratteristiche, tra cui il nucleo allungato e la barra che lo collega ai bracci della spirale.

Galassia spirale ESO 499-G37. Credit: ESA/NASA/Hubble.

Lo Hubble Space Telescope di NASA ed ESA ha individuato la galassia a spirale ESO 499-G37, riprendendola su uno sfondo di lontane galassie, circondata da stelle vicine.

La galassia è vista con una forte angolazione, cosa che ha permesso ad  Hubble di rivelare la sua natura a spirale in modo particolarmente chiaro. I bracci a spirale, poco luminosi e non ben definiti, si possono distinguere come strutture bluastre che girano intorno al nucleo della galassia. Questa sfumatura blu viene emessa da stelle calde e giovani situate nei bracci della spirale, fatti di grandi quantità di gas e polveri, e sono aree in cui si formano in continuazione nuove stelle.

Il tratto più caratteristico della galassia è il nucleo luminoso allungato. Il nucleo centrale di solito contiene la più alta densità di stelle nella galassia, e normalmente ospita un grande gruppo di vecchie stelle relativamente fredde, accorpate in questa  regione sferoidale.

Una caratteristica comune a molte galassie a spirale è la presenza di una barra che attraversa il centro della galassia. Questa barra consente al gas di procedere dai bracci della spirale verso il centro, alimentando la formazione stellare.

Studi recenti suggeriscono che il nucleo ESO 499-G37 si trova all’interno di  una piccola barra lunga alcune centinaia di anni luce, circa un decimo delle dimensioni tipiche delle barre galattiche. Gli astronomi pensano che barre così piccole potrebbe essere importanti per la formazione dei rigonfiamenti galattici (i cosiddetti bulges) in quanto potrebbero fornire un meccanismo per portare materiale dalle regioni esterne fino a quelle interne. Tuttavia, la connessione tra le barre e la formazione di rigonfiamenti non è ancora chiara perché le barre non sono una caratteristica universale nelle galassie a spirale.

La galassia ESO 499-G37 si trova nella parte meridionale della costellazione dell’Idra che si sovrappone alla costellazione della Macchina Pneumatica.