IL 18 SETTEMBRE MOON WATCH PARTY

E la Luna bussò…

Il 18 settembre si celebra in tutto il mondo la notte della Luna, promossa dalla NASA. In Italia l'INAF in collaborazione con l'Unione Astrofili Italiani, organizza i "Moon Watch Party". A Roma l'evento centrale alla vigilia del congresso internazionale di planetologia.

18.09.2010

L’appuntamento è per il prossimo 18 settembre 2010, alle ore 21.00. L’evento è organizzato dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e dalla NASA, con il supporto dell’Unione Astrofili Italiani (UAI).

Si tratta del primo evento pubblico mondiale dedicato alla comunità di appassionati delle osservazioni astronomiche ma anche alle famiglie, ai bambini e a tutti coloro che desiderano poter ammirare il nostro bellissimo satellite con occhi diversi: i telescopi!

Moon Watch Party, così lo chiamano gli americani che per primi hanno lanciato l’iniziativa promossa appunto dal NASA Lunar Science Institute con la collaborazione del Lunar Planetary Institute e del Lunar Reconiassance Orbiter.

L’evento principale, in Italia, sarà a Roma. Nella spettacolare cornice della Capitale, grazie ai telescopi messi a disposizione dalla UAI, si potranno vedere i Mari e Crateri lunari e porre domande agli esperti.

Ma iniziative si svolgeranno in tutta Italia grazie al supporto dell’Unione Astrofili Italiana. L’UAI, infatti, inviterà le associazioni affiliate ad organizzare nello stesso periodo serate pubbliche dedicate all’osservazione della Luna al telescopio.

Si apre così una settimana che vede Roma capitale mondiale della planetologia! Dal 19 al 23 settembre si svolgerà nella capitale il Congresso scientifico internazionale, EPSC 2010, che riunirà i più grandi astronomi del mondo dediti allo studio del nostro sistema solare e alla ricerca di altri pianeti orbitanti attorno a stelle diverse dal nostro Sole. Durante il congresso si svolgeranno delle conferenze pubbliche serali, presso l’Università di Roma di San Pietro in Vincoli.

Nel sito dedicato a “La Notte della Luna” sarà inoltre possibile sapere se nella propria città, o in quale località vicina, si organizza un Moon Watch Party a cui partecipare, vi si troverà anche, da scaricare e stampare, la mappa della Luna così come la si vedrà il 18 settembre. Inoltre: un link a un sito web sul nostro satellite dedicato ai bambini e, per chi sa l’inglese, il link al sito ufficiale dell’evento International Observe the Moon Night (InOMN), dove è possibile scaricare altri materiali sulla Luna e sapere quali altre organizzazioni internazionali hanno partecipano alla serata di osservazione.

Potrete seguirci e partecipare attivamente anche sulla nostra pagina Facebook, “La Notte della Luna”, diventare fan, inserire i vostri commenti, le fotografie e confermare la vostra partecipazione agli eventi organizzati in Italia. Vi aspettiamo numerosi!

Moonnight