PROVE SCRITTE IN NOVE SEDI

Gara interregionale delle Olimpiadi dell’astronomia

Le gare interregionali per le Olimpiadi italiane di astronomia, della durata di tre ore, si svolgeranno simultaneamente lunedì 22 febbraio 2010 in nove sedi in Italia, e consisteranno in una prova scritta dedicata alla risoluzione di problemi di Astronomia.

22.02.2010

Le gare interregionali delle Olimpiadi dell’astronomia, della durata di tre ore, si svolgeranno simultaneamente in
tutte le sedi indicate lunedì 22 febbraio 2010, e consisteranno in una prova scritta, dedicata alla risoluzione di problemi di Astronomia, Astrofisica o Cosmologia elementare o anche di un problema articolato di analisi di dati astronomici.

I partecipanti che abbiano superato la preselezione saranno convocati presso la sede della gara interregionale e dovranno presentarsi muniti di un documento d’identità valido, riportante la loro data di nascita. Nel corso delle gare sarà ammesso esclusivamente l’uso del materiale fornito dalla Giuria interregionale, nominata dai Direttori delle strutture INAF sedi della gara interregionale. I partecipanti saranno informati delle regole emanate dal Comitato Organizzativo per le Olimpiadi Nazionali di Astronomia, cui dovranno attenersi nel corso delle gare.

Le prove saranno differenziate tra le categorie junior e senior, tenendo conto delle rispettive età e capacità cognitive. I temi delle prove saranno formulati dal Comitato Organizzativo per le Olimpiadi Italiane di Astronomia e saranno gli stessi per tutte le sedi. Non saranno assegnati problemi che richiedano l’applicazione di analisi differenziale e integrale, meccanica superiore e relativistica, chimica, trigonometria sferica, statistica o informatica avanzate.

Le Giurie interregionali designeranno entro lunedì 1 marzo 2010 gli ammessi alla finale nazionale, nella misura massima – comprensiva di tutte le sedi interregionali – di 18 partecipanti nella categoria junior e 18 partecipanti nella categoria senior. A tutti i concorrenti verranno consegnati diplomi di partecipazione.

Gli ammessi alla finale nazionale saranno notificati tramite comunicazione sul sito www.ts.astro.it/olimpiadi.

Per saperne di più visita: http://www.olimpiadiastronomia.it