ALL’INDOMANI DELL'EQUINOZIO, LIVE ALLA SCOPERTA DEI MUSEI DELL’INAF

Inizia la primavera, si aprono le porte dell’Inaf

Dal 20 al 28 marzo 2022 si svolgerà “Light in Astronomy”, manifestazione nazionale in cui le sedi dell'Istituto nazionale di astrofisica sparse sul territorio nazionale aprono le porte al pubblico proponendo laboratori, conferenze, osservazioni del cielo e molto altro, sia in presenza che in streaming. Per l’occasione, lunedì 21 marzo la diretta speciale della serie “Il cielo in salotto”

     16/03/2022
Social buttons need cookies

Crediti: Laura Barbalini

Ritorna, dopo due anni di pausa a causa della pandemia, la settimana Inaf “Light in Astronomy”, dedicata all’apertura delle strutture dell’Istituto nazionale di astrofisica al pubblico. La manifestazione prende il via domenica 20 marzo, in occasione dell’equinozio che dà inizio alla primavera nell’emisfero nord, e dura fino a lunedì 28 marzo. Nel corso della settimana, ricercatrici e ricercatori di molte sedi Inaf sparse sul territorio nazionale propongono laboratori, conferenze, spettacoli, osservazioni diurne e notturne del cielo, e molto altro.

Per celebrare questa occasione, lunedì 21 marzo, all’indomani dell’equinozio, andrà in onda la diretta “Equinozio al museo” a partire dalle 18:30 sui canali YouTube e Facebook di EduInaf, la rivista online di didattica e divulgazione dell’Ente. La trasmissione, parte della serie “Il cielo in salotto”, offrirà un’esclusiva visita virtuale ai musei astronomici delle sedi Inaf di Milano, Napoli, Padova e Roma, accompagnando spettatrici e spettatori in un viaggio attraverso lo spazio e il tempo alla scoperta dell’astronomia italiana, della sua storia e di alcuni dei suoi protagonisti.

Il programma degli eventi della settimana, in continuo aggiornamento, è disponibile sul sito di EduInaf. A Bologna è previsto uno spettacolo accompagnato da visite al telescopio storico dell’osservatorio di Loiano; a Cagliari, laboratori didattici, seminari e visite per le scuole al Sardinia Radio Telescope; a Firenze, visite guidate ai laboratori di piano focale e di ottica adattiva; a Napoli, visite per le scuole durante il giorno, accompagnate da osservazioni del Sole, e una conferenza serale seguita da osservazioni del cielo notturno al telescopio; a Padova, oltre alle visite guidate del museo, è in programma una nuova illuminazione pubblica della Specola; a Palermo, visite guidate per le scuole ai laboratori, osservazioni del Sole al telescopio e tour guidati del museo; a Torino, in programma due proiezioni del docufilm “La luce della notte”, in collaborazione con il Museo nazionale del cinema.

“Light in Astronomy” è una manifestazione nazionale dell’Inaf nata nel 2015 per celebrare l’Anno Internazionale della Luce. L’iniziativa è stata riproposta ogni anno, a novembre, fino al 2019, per poi subire una pausa nel 2020-2021 a causa dell’emergenza Covid-19.

Guarda il video 3D della Sala delle Figure dell’Osservatorio di Padova e naviga muovendo il mouse o il cursore, oppure ruotando lo smart phone o il tablet:

Per saperne di più:

  • Sfoglia il programma degli eventi dal 20 al 28 marzo
  • Segui la diretta “Equinozio al museo” lunedì 21 marzo a partire dalle 18:30