ARP 195 IMMORTALATA DAL TELESCOPIO SPAZIALE HUBBLE

Un’irrequieta tripletta di galassie

Il telescopio spaziale Hubble ha catturato Arp 195, una fantastica tripletta di galassie interagenti presente nell’Atlante delle galassie peculiari compilato da Halton Arp. L’immagine rappresenta un’istantanea bonus, ottenuta tra un’osservazione programmata e l’altra, per non perdere nemmeno un istante del prezioso tempo del telescopio spaziale

     28/07/2021
Social buttons need cookies

Grazie al telescopio spaziale Hubble della Nasa e dell’Esa, gli astronomi hanno catturato questa fantastica tripletta di galassie interagenti. Il sistema, noto come Arp 195 (o Ugc 4653), è uno di quelli presenti nell’Atlante delle galassie peculiari: un catalogo astronomico di alcune delle galassie più strane e meravigliose dell’universo, compilato da Halton Arp e pubblicato nel 1966 dal California Institute of Technology. Arp 195 si trova nella costellazione della Lince, una costellazione settentrionale così debole che il suo nome deriva dal fatto che occorrono gli occhi di una lince per vederla.

La tripletta di galassie interagenti Arp 195 vista dal telescopio spaziale Hubble. Crediti: Esa/Hubble & Nasa, J. Dalcanton

Il tempo di osservazione del telescopio spaziale Hubble è estremamente prezioso e gli astronomi non vogliono perdere nemmeno un secondo. Il programma per le osservazioni di Hubble viene calcolato utilizzando un algoritmo informatico che consente al satellite di raccogliere occasionalmente istantanee “bonus” tra osservazioni più lunghe. Questa immagine della tripletta di galassie interagenti in Arp 195 è una di queste istantanee. Osservazioni extra come queste fanno molto di più che fornire immagini spettacolari: aiutano anche a identificare obiettivi promettenti da osservare con altri telescopi, come il prossimo telescopio spaziale James Webb, Jwst.

Guarda il video sul canale youtube HubbleEsa (Crediti: Esa/Hubble & Nasa, J. Dalcanton)