IL CIELO DI LUGLIO

Venere e Marte, due pianeti vicini vicini

Una congiunzione piuttosto stretta tra i pianeti Venere e Marte è prevista nel cielo serale di luglio. I consigli per osservarla, insieme alle costellazioni, pianeti e congiunzioni visibili questo mese

     01/07/2021
Social buttons need cookies

Venere e Marte come appariranno la sera del 13 luglio, in occasione della loro congiunzione. Crediti: M. Galliani / Stellarium

Un luglio nel segno di Venere e Marte. I due pianeti, visibili già da inizio mese dopo il tramonto del Sole, verso ovest, si avvicineranno progressivamente, giorno dopo giorno, fino alla sera del 13, quando raggiungeranno la minima distanza tra loro e saranno quindi in congiunzione. I due pianeti saranno decisamente vicini nel cielo, tanto quanto il diametro apparente della Luna. L’avvicinamento sarà però dovuto semplicemente a un effetto di prospettiva: in quel giorno Venere sarà a 213 milioni di chilometri dalla Terra, mentre Marte a 372, dunque i due pianeti si troveranno a quasi 160 milioni di chilometri l’uno dall’altro! Distanze astronomiche a parte, osservare la congiunzione di Venere e Marte sarà davvero spettacolare, anche solo ad occhio nudo o con un binocolo, a patto di disporre di un orizzonte sgombro da ostacoli. I due pianeti, quando appariranno nel crepuscolo, saranno piuttosto bassi sull’orizzonte, con Venere molto più brillante di Marte. E se proprio non riuscirete a osservare la congiunzione del 13, non perdetevi d’animo: i due pianeti saranno comunque piuttosto vicini praticamente per tutto il mese!

Ma il cielo serale di luglio ha molto altro da offrirci. Per scoprire le costellazioni, i pianeti e i principali eventi astronomici visibili questo mese potete seguire il consueto video qui sotto che abbiamo preparato per voi: