PER FESTEGGIARLO, PLAY INAF VI FARÀ ACCENDERE LE COSTELLAZIONI

Buon compleanno, Arduino!

Sabato 27 marzo si celebra l’Arduino Day, la festa di compleanno di Arduino, che riunisce le persone di tutto il mondo per condividere esperienze e scoprire nuove possibilità da realizzare con la famosa piattaforma open source. Anche l’Inaf sarà ufficialmente presente, alle ore 11, con una diretta YouTube della presentazione dell’attività “Le costellazioni con Arduino” proposta da Federico Di Giacomo

     25/03/2021
Social buttons need cookies

Inaf partecipa all’Arduino Day 2021 con una delle attività di didattica innovativa proposte sul sito play.inaf.it

Sabato 27 marzo si celebra l’Arduino Day, la festa di compleanno di Arduino – organizzata dalla community e dal team di Arduino – che riunisce “online” le persone di tutto il mondo per condividere le loro esperienze e scoprire nuove possibilità da realizzare con la famosa piattaforma open source.

Anche Inaf parteciperà con una delle attività proposte su Play, il nuovo sito di didattica innovativa di Inaf. L’attività si chiama “Le costellazioni con Arduino” ed è stata pensata e sviluppata da Federico Di Giacomo dell’Inaf – Osservatorio di Padova, laureato in astrofisica e cosmologia all’università di Bologna e dal 2015 attivo nell’ambito della didattica e divulgazione delle discipline Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics).

«In questo incontro mostreremo come, utilizzando alcuni led e una scheda Arduino, sia possibile accendere una o più costellazioni», spiega Di Giacomo. «In questo modo bambini, ragazzi e appassionati potranno scoprire, attraverso un approccio attivo e operativo, cosa sono le stelle e le costellazioni, e lo stretto rapporto che ha legato l’uomo al cielo sin dalla notte dei tempi. Ma non solo: con questa attività i partecipanti potranno imparare a conoscere la piattaforma Arduino, scoprendo come con questa sia possibile incoraggiare la creatività, consentendo a studenti, a docenti o a semplici appassionati, di dare forma e sostanza alle proprie idee, perché in fondo l’unico limite che possiamo mettere è la nostra immaginazione».

Federico Di Giacomo dell’Inaf Osservatorio di Padova, autore di tutte le attività con Arduino presenti sul sito play.inaf.it

«Questo progetto», continua Di Giacomo «come molti altri presenti sulla piattaforma Play, rientra nel campo della robotica educativa, che può essere ricondotta alle scienze dell’educazione che utilizzano le tecnologie informatiche per promuovere l’apprendimento. Questo approccio infatti permette sia di rendere concreti e manipolabili concetti astratti – lontani dall’esperienza di bambini e ragazzi, aumentando conseguentemente le possibilità di apprendimento – sia di sviluppare il pensiero computazionale e tutte le abilità che sono proprie della ricerca scientifica in ambito Stem».

Vi aspettiamo dunque sabato mattina alle 11 sul canale youtube di Play Inaf, per scoprire insieme a Federico come accendere le costellazioni con Arduino. Se anche voi, sabato mattina o in futuro, accenderete le costellazioni con Arduino (o svolgerete una qualsiasi delle proposte presenti su Play Inaf) vi invitiamo a inserire la vostra attività nella pagina dedicata: riceverete un certificato con un messaggio nascosto, che potete divertirvi a decifrare.

Per saperne di più:

Guarda la diretta della presentazione dell’attività sul canale YouTube di Play Inaf: