CRESCE IL COTONE NELLA BIOSFERA DI CHANG’E-4

Il primo germoglio sulla Luna

Per la prima volta nella storia dell’umanità, un seme di cotone sta germogliando sulla Luna. Le foto provenienti dalla biosfera a bordo della sonda cinese Chang’e-4 mostrano che i semi di cotone stanno crescendo bene e ci si aspetta che presto produrranno le prime foglie verdi

Il primo germoglio di cotone che sta crescendo sulla Luna. Crediti: Chinese Lunar Exploration Program, Chongqing University. Fonte: People’s Daily, China (via Twitter)

La sonda cinese Chang’e-4, allunata il 3 gennaio scorso sulla faccia nascosta della Luna, ha completato il primo esperimento biologico sulla superficie del nostro satellite: le foto provenienti dalla biosfera che ospita a bordo mostrano che i semi di cotone sono germogliati. Il germoglio continuerà a crescere e ci si aspetta che presto produrrà la sua prima foglia verde.

Ricordiamo che i campioni di organismi presenti all’interno del carico biologico sono costituiti da semi di cotone, patate, arabidopsis, colza, crisalidi e lieviti.

Le ultime immagini che ci sono arrivate, su un totale di circa 170, mostrano che i germogli di cotone stanno crescendo bene. Quello che vedete nella fotografia accanto è il primo germoglio vegetale a crescere sulla Luna, dopo numerosi test nei quali organismi analoghi hanno sperimentato le severe condizioni ambientali a cui sono sottoposti i campioni sul nostro satellite: bassa gravità, forti radiazioni e un’elevata escursione termica.

L’abilità di coltivare piante sulla Luna sarà parte integrante delle missioni spaziali a lungo termine, come ad esempio i viaggi su Marte. Il risultato al quale stiamo assistendo in queste ore è un primo passo verso una realtà, sempre più vicina, nella quale gli astronauti potenzialmente si potranno procurare il cibo nello spazio, in ambienti controllati, riducendo pertanto la necessità di tornare sulla Terra per rifornirsi.

Guarda il servizio video di MediaInaf Tv sulla missione Chang’e-4: