ANTEPRIMA GRATUITA IN 30 SALE PER “THE FIRST”

Sean Penn: primo uomo su Marte

Arriva in Italia il 19 dicembre la serie evento creata dallo showrunner di ”House of Cards”, Beau Willimon. Storia del primo volo umano con destinazione Pianeta rosso. I primi due episodi in anteprima gratuita martedì 18 dicembre in 30 sale cinema

18.12.2018

Sean Penn in una scena della serie

Non c’è bisogno di aspettare il 2019 e la storica ricorrenza che si porta appresso – i cinquant’anni dell’uomo sulla Luna – perché il fuoco della curiosità e dell’avventura torni ad ardere vigoroso nel cuore dell’uomo. Prometeo, esploratore.

Con un’anteprima gratuita dei primi due episodi in 30 sale cinema, martedì 18 dicembre, arriva la serie evento che negli Stati Uniti ha emozionato pubblico e critica: The First. Protagonista, il due volte premio Oscar Sean Penn.

Ambientata in un futuro quanto mai prossimo (la storia si svolge nel 2030), la serie racconta la preparazione di un gruppo di astronauti alla prima esplorazione umana del pianeta Rosso. Una missione, quella su Marte, guidata dal capitano Tom Hagerty, interpretato da Sean Penn (già premio Oscar con Milk e Mistic River) al suo debutto come attore in una serie televisiva.

Per Beau Willimon, che ha già dato prova delle proprie capacità autoriali con una delle più acclamate serie televisive degli ultimi anni – House of Cards – questa nuova avventura per immagini ha il sapore di un «duplice viaggio», come lui stesso ha avuto modo di affermare. Quello della prima missione umana su Marte, che in qualche misura è il traguardo pionieristico per eccellenza della prossima storia umana. E il viaggio personale che devono affrontare i protagonisti della serie, ciascuno sotto scacco dei propri demoni interiori.

Nelle vicende di Tom Hagerty e di sua figlia Denise (interpretata da Anna Jacoby-Heron, che molti hanno già conosciuto per i ruoli di Stranger Things e Grey’s Anatomy), degli astronauti che partecipano alla missione e della responsabile della società aereospaziale Laz Ingram (una Elon Musk al femminile interpretata dalla brava Natascha MacElhone, di Californication), c’è una piccola rivoluzione del genere sci-fi. Un film di otto ore girato come una serie di otto episodi, con un budget di oltre 50 milioni di dollari.

The First è una serie prodotta dalla Westword Productions in collaborazione con Hulu, Channel 4 ed Endeavor Content. Arriva in Italia in esclusiva su Timvision a partire dal 19 dicembre e viene presentata in anteprima in 30 cinema italiani (qui l’elenco completo). Nelle sale si accede  gratuitamente all’evento sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il tema dell’esplorazione umana dello spazio sembra tornare indiscusso protagonista della fantascienza. I progetti per il grande e il piccolo schermo si sono moltiplicati negli ultimi cinque anni. Non ultimo, in sala da pochi giorni, è arrivato anche First Man. Il primo uomo. Diretto da Damien Chazelle e con protagonisti Ryan Gosling e Claire Foy, è l’adattamento cinematografico della biografia di Neil Armstrong scritta da James R. Hansen (2005).

Così simili nel titolo, questi due prodotti di altissima qualità restituiscono un ritratto feroce dell’America contemporanea tesa fra un ritorno alla Luna – come suggerito da Steve Clarke della Nasa e dallo stesso presidente Trump – e uno slancio verso Marte, il sogno perseguito e poi abbandonato dall’amministrazione Obama. Quale sarà la frontiera del volo umano, nel 2030?

Guarda il trailer di The First: