IL CIELO DI FEBBRAIO

Attenti a quei cinque

Siete curiosi di sapere dove si trovano nel cielo i cinque pianeti visibili in questi giorni di cui si parla tanto? Qui trovate i consigli per osservarli, tempo permettendo, insieme agli altri fenomeni celesti previsti a febbraio

Simulazione del cielo mattutino del 30 gennaio 2016, alle 6:3' per le latitudini dell'Italia centrale. Crediti: Marco Galliani / Stellarium

Simulazione del cielo mattutino del 30 gennaio 2016, alle 6:30, per le latitudini dell’Italia centrale. Crediti: Marco Galliani / Stellarium

Non capita tutti i giorni di poter vedere in un colpo solo cinque pianeti nel cielo. È lo spettacolo al quale abbiamo la possibilità d’assistere in questi primi giorni di febbraio, alzandoci di buon’ora e guardando, nuvole permettendo, tra ovest e sud est. Con una visuale sufficientemente libera, attorno alle 6 e 30 del mattino si potranno scorgere Giove, Marte, Saturno, Venere e Mercurio. Sarà proprio quest’ultimo pianeta il più difficile da individuare, data la sua vicinanza al Sole e la sua scarsa altezza sull’orizzonte. Il quintetto sarà visibile fin verso la metà del mese.

E se voleste immortalare questo spettacolo celeste con uno smartphone o una fotocamera, o anche con un disegno per i più piccoli, mandateci i vostri scatti e le vostre opere al blog dell’iniziativa #givemefiveplanets sul social Tumblr che Media INAF ha realizzato per l’occasione (con annessi consigli di un astrofotografo). I disegni e le fotografie che riceveranno più apprezzamenti dagli utenti del web, quelle che avranno raccolto più “cuoricini” su Tumblr, verranno premiati da Media INAF con due libri rari editi da INAF Press.

Per saperne di più su questa sfilata planetaria e gli altri fenomeni che ci attendono nel cielo di febbraio, non vi resta che guardare il video qui sotto.