LA IAU LANCIA NAMEEXOWORLDS

Nomi nuovi a nuovi mondi

Annunciato dall’IAU il nuovo concorso internazionale NameExoWorlds aperto alle organizzazioni di tutto il mondo coinvolte nell’astronomia per dare un nome a 20-30 pianeti extrasolari. Oggi viene lanciato il sito web dove raccogliere le adesioni. Per la prima volta nella storia il grande pubblico potrà votare il nome ufficiale da dare a un pianeta extrasolare

exoplanet-of-tau-bootisNegli ultimi anni le istituzioni scientifiche sono sempre più attente a coinvolgere il grande pubblico nella ricerca, come nel caso di Zooniverse, il portale web dove centinaia di migliaia di volontari animano vari progetti di citizen science.

Ora l’Unione Astronomica Internazionale (IAU), in collaborazione con Zooniverse, lancia il concorso NameExoWorlds, per dare un nome a una rosa di circa 20-30 pianeti extrasolari, scelti fra gli oltre 300 che fanno parte di 260 sistemi planetari, scoperti prima del 31 dicembre 2008.

NameExoWorlds è un concorso internazionale, con valenze multi-culturali ed educative. E soprattutto, è un’iniziativa ambiziosa e stimolante sia per il vasto pubblico che per gli organizzatori.

Ciascuno dei 260 sistemi planetari scelti è costituito da un numero di pianeti che varia da 1 a 5 e che sono già stati ben studiati e confermati dopo numerose osservazioni. Ognuno di questi pianeti ha un nome tecnico che lo identifica, che consiste in una sigla che può essere il nome della stella-madre attorno a cui il pianeta orbita oppure il nome della survey che ha portato alla sua scoperta.

Luke Skywalker su Tatooine. Crediti: Wikipedia

Luke Skywalker su Tatooine. Crediti: Wikipedia

I nomi che risulteranno vincitori di NameExoWorlds non sostituiranno le denominazioni scientifiche, ma saranno utilizzati e diffusi dalla IAU come nomi adottivi, con il dovuto riconoscimento alle associazioni di astronomia o alle organizzazioni che li hanno proposti.

Da oggi fino a dicembre, tutte le organizzazioni interessate (associazioni di astronomi, organizzazioni no-profit che abbiano un interesse nell’ambito dell’astronomia, scuole) possono registrarsi al concorso e partecipare alla selezione dei pianeti, inviando una proposta per i nomi dei pianeti e le loro stelle-madri, con indicata la motivazione della scelta.

Nel marzo 2015 si apriranno le votazioni pubbliche: i singoli individui potranno votare i nomi proposti; Zooniverse e IAU sono pronti a ricevere milioni di voti da tutto il mondo.

In luglio, un gruppo di lavoro della IAU valuterà la scelta dei nomi candidati che verranno resi pubblici durante la XXIX Assemblea Generale IAU che si terrà negli Stati Uniti, a Honolulu tra il 3 e il 14 agosto 2015.

Per saperne di più: la pagina ufficiale del concorso NameExoWorlds

Pagina web per la registrazione delle associazioni: http://directory.iau.org/index.php (in inglese: sarà disponibile in italiano a breve).

XXIX Assemblea Generale IAU 

Zooniverse