LO ANNUNCIA IL MINISTRO GIANNINI ALL'ANSA

Battiston alla guida dell’ASI

La nomina di Battiston è stata resa nota dal ministro Stefania Giannini a margine di un incontro elettorale a Terni. La nomina, secondo il ministro, dimostra che "facciamo le cose al tempo giusto, con la concretezza e la rapidità necessaria, ma anche con l'attenzione all'eccellenza"

logo asi grandelogo asi grande MEDIA INAFRoberto Battiston nuovo presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. Succede ad Enrico Saggese dimissionario dopo l’inchiesta che l’ha coinvolto che è che lo vede agli arresti domiciliari in attesa che si apra il processo la cui prima udienza è prevista per giugno.

La nomina di Battiston è stata resa nota dal ministro Stefania Giannini a margine di un incontro elettorale a Terni. La nomina, secondo il ministro, dimostra che “facciamo le cose al tempo giusto, con la concretezza e la rapidità necessaria, ma anche con l’attenzione all’eccellenza. Battiston è stato tra l’altro un eccellente fisico all’Università di Perugia. Penso che questo sia un punto di partenza e di rilancio di un settore, quello aerospaziale, che ha un valore strategico incalcolabile”.

Come da riforma degli enti voluta dal ministro Gelmini, per la nomina degli enti di ricerca non è più necessario un atto della presidenza del Consiglio, resta il parere delle commissioni parlamentari competenti, parere però non vincolante.