RIPRESO DA UN ASTROFILO AUSTRALIANO

Il fly-by dell’asteroide 2013 NJ

L’asteroide 2013 NJ, di grandezza attorno ai 200 metri, ha sorvolato ieri la Terra a 2,5 distanze lunari. L’evento è stato ripreso in un video dall’astrofilo australiano Jonathan Bradshaw.

Cresce il numero di appassionati astrofili ben attrezzati per scrutare i fenomeni transienti in cielo. E’ il caso di Jonathan Bradshaw che dal suo osservatorio in Queensland, Australia, ha registrato ieri il passaggio dell’asteroide 2013 NJ.

In termini astronomici, si è trattato di un sorvolo piuttosto ravvicinato del nostro pianeta: circa 960.000 chilometri , che corrispondono a due volte e mezzo la distanza Terra-Luna. Un distanza che poteva destare qualche preoccupazione visto che 2013 NJ è di dimensioni abbastanza consistenti, stimate tra i 120 e i 260 metri, e avrebbe potuto produrre una certa quantità di danni se la sua traiettoria avesse intersecato quella della Terra più da vicino.

Fortunatamente non è stato questo il caso. Grazie al video realizzato da Jonathan possiamo invece ora ammirare l’innocuo passaggio di 2013 NJ.