LA SQUADRA ITALIANA

A Vilnius le Olimpiadi astronomiche

Stanno per prendere il via le XVIII Olimpiadi internazionali dell'Astronomia. Dal 6 al 14 settembre prossimi i nostri giovani portacolori si cimenteranno con i coetanei provenienti da 20 Paesi di tutto il mondo per la vittoria finale. Al loro rientro verrà aperta la XIV edizione delle Olimpiadi italiane di Astronomia aperta a tutti gli studenti delle scuole italiane nati tra il 1997 e il 1999.

logo-olimpiadiVigilia di gare per la squadra italiana che parteciperà alle XVIII Olimpiadi internazionali di astronomia in programma in Lituania, a Vilnius dal 6 al 14 settembre 2013.

Edoardo Altamura (Macerata), Giovanni Barilla (Reggio Calabria), Marco Codato (Venezia), Marco Giunta (Catania), Francescopaolo Lopez (Bari) e Silvia Neri (Reggio Calabria), sono il frutto della selezione che si è svolta nelle varie fasi delle Olimpiadi italiane di astronomia, in particolare la gara nazionale che si è tenuta lo scorso aprile a Pieve di Cadore (BL), e durante lo stage estivo di preparazione svoltosi all’Osservatorio astronomico di Teramo dell’INAF.

La squadra italiana sarà accompagnata da Giulia Iafrate (INAF – Osservatorio Astronomico di Trieste) e Gaetano Valentini (INAF – Osservatorio astronomico di Teramo), fiduciosi nelle possibilità dei nostri ragazzi di ottenere buoni risultati nelle complesse prove della competizione internazionale.

Dopo un paio di giorni passati ad acclimatarsi e a conoscersi, i ragazzi dei 20 paesi rappresentati si cimenteranno con la prova teorica l’8 settembre. Il giorno successivo sarà la volta della prova osservativa al telescopio, e infine – dopo un giorno di pausa – toccherà alla prova pratica. Il tutto arricchito da nuove e interessanti conoscenze ed escursioni: Vilnius vanta infatti l’università più antica dell’Europa orientale ed è attualmente uno dei maggiori centri scientifici e culturali della regione baltica. Il suo centro storico barocco è tra i più estesi e meglio conservati d’Europa, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Il centro storico di Vilnius

Il centro storico di Vilnius

 

Al rientro della squadra italiana verrà aperta la XIV edizione delle Olimpiadi italiane di astronomia, a cui possono partecipare tutti gli studenti delle scuole italiane nati negli anni 1999 e 2000 (categoria junior) e negli anni 1997 e 1998 (categoria senior), senza distinzione di nazionalità e cittadinanza. Il bando di partecipazione sarà pubblicato il prossimo 23 settembre sul sito www.olimpiadiastronomia.it.

Le Olimpiadi italiane di astronomia sono promosse, sostenute e organizzate dal MIUR (Ministero Università, Istruzione e Ricerca) in collaborazione con l’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) e la SAIt (Società Astronomica Italiana).