I MIGLIORI DELLE OLIMPIADI DELL'ASTRONOMIA

A Loiano si fa pratica

Nuovo appuntamento annuale per i migliori studenti delle ultime Olimpiadi dell'Astronomia a Loiano, la stazione osservativa dell'Inaf - Osservatorio Astronomico di Bologna. L'iniziativa, in collaborazione con la SAIt e il Comune di Lojano, è stata promossa dai tre istituti dell'INAF presenti a Bologna, l'Osservatorio, l'Istituto di Radioasttronomia (IRA) e l'istituto di Astrofisica Spaziale e Cosmica (Iasfbo)

Loiano03Nuovo appuntamento alla stazione osservativa di Lojano per i migliori classificati alle Olimpiadi dell’Astronomia. Mentre ancora proseguono le attività estive, che hanno visto la partecipazione di un pubblico molto numeroso, anche quest’anno la Stazione astronomica di Loiano ospiterà un gruppo di studenti selezionati fra i migliori classificati alla finale nazionale delle Olimpiadi Italiane di Astronomia 2013, in tutto 4 studenti della categoria Junior e 4 della categoria Senior.

Lo stage astronomico si svolgerà dal 2 al 6 settembre ed è promosso dall’INAF – Osservatorio Astronomico di Bologna (OABo-INAF), dall’Istituto di RadioAstronomia  dell’INAF (IRA-INAF), dall’Istituto Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Bologna dell’INAF (IASFBo-INAF) e dal Dipartimento di Fisica ed Astronomia dell’Università di Bologna, in collaborazione con la Società Astronomica Italiana (SAIt) e con il Comune di Loiano.

Lo stage offre ai partecipanti l’opportunità di seguire lezioni ed esercitazioni avanzate che saranno svolte presso i telescopi dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Bologna, tutto questo come ulteriore corso di formazione individuale ed in preparazione alle Olimpiadi Italiane 2014.

I partecipanti provenienti da tutta Italia saranno ospitati presso la foresteria dei telescopi di Loiano, affronteranno gli argomenti più importanti dell’astrofisica, vedranno all’opera i telescopi professionali di Loiano, faranno visita ai radiotelescopi di Medicina, ai laboratori dell’IASF-Bo e potranno confrontarsi per tutta la durata dello stage con scienziati che quotidianamente si cimentano con i problemi più complessi e moderni dell’astrofisica.