CENTINAIA DI FERITI NELLA ZONA DEGLI URALI

Russia, piovono meteoriti

Poche ora prima del passaggio dell'asteroide DA14, un altro meteorite causa una pioggia di frammenti sulla Russia Centrale. Quasi 1000 feriti, molta paura e decine di testimonianze video. Il parere di Giovanni Valsecchi (INAF-IAPS).

_65912660_craterUna pioggia di frammenti causati dalla caduta di un meteorite ha causato stamattina quasi 1000 feriti (ma la stima è in continuo aumento) nella Russia Centrale, circa 1550 km a est di Mosca. L’evento ha coinvolto sei città nella zona degli Urali, ed è stato documentato da decine di telecamere e filmati amatoriali. Giovanni Valsecchi, dello INAF-IAPS di Roma, spiega a MediaInaf che non si tratta di un evento eccezionale: piogge meteoritiche di questo tipo si verificano ogni anno, ma visto che la maggior parte della superficie terrestre è disabitata nella maggior parte dei casi non se ne hanno testimonianze. Questa volta invece i frammenti sono caduti nei pressi di grandi città, causando panico e feriti ma anche una “copertura mediatica” che aiuterà molto gli esperti nel ricostruire caratteristiche e traiettorie dell’oggetto che li ha prodotti.

Nessun rapporto, spiega invece Valsecchi, con l’asteroide che tra poche ora passerà vicino alla Terra: troppo lungo l’intervallo di tempo tra i due eventi, e troppo diversa la traiettoria.

 

Fonte: Media INAF | Scritto da Redazione Media Inaf