VISIBILE NELL'EMISFERO SUD

La cometa verde Lemmon

La fotonotizia del giorno è questa immagine ripresa da un astronomo australiano che riprende la cometa Lemmon mostrandocela come un faro solitario in una notte piovosa e luminosa nella sua chioma verde brillante

Immagine della cometa Lemmon. CREDIT:Photo of Comet Lemmon © Peter Ward

Immagine della cometa Lemmon. CREDITI: © Peter Ward

L’immagine è stata catturata dalla macchina fotografica di un astronomo australiano Peter Ward dal suo Barden Ridge Observatory il 4 febbraio e si vede anche la coda della cometa in continua crescita che si allunga nell’immagine in basso a destra.

Si tratta della cometa Lemmon (C/2012 F6) che è attualmente in viaggio visibile dal cielo nel sud del mondo ed è proprio al limite di ciò che può essere visto ad occhio nudo con un cielo molto scuro e sereno. Ward ha usato un telescopio da 14,25 pollici F7.9 di tipo Ritchey-Chretien per catturare l’immagine di Lemmon, con uno sfondo di miriadi di stelle.

Il colore verde deriva dall’ etano degassato che circonda il nucleo della cometa e che interagendo con le radiazioni del sole, provoca questo effetto verde, più o meno allo stesso modo in cui funzionano i neon e le luci fluorescenti da lavoro.

La cometa Lemmon raggiungerà il perielio – il punto più vicino della sua orbita al sole – il 24 marzo, quando sarà ad una distanza di 0,73 Unità Astronomiche. Nei mesi successivi può diventare visibile agli osservatori del cielo nell’emisfero settentrionale e prima che torni ad essere visibile dovrà fare un viaggio di 50 anni.