L’ARRIVO A BORDO DELL’ASTRONAUTA EUROPEA SEGNA L’INIZIO DELLA MISSIONE MINERVA

Samantha Cristoforetti è sulla Stazione spaziale

Il veicolo spaziale Crew Dragon Freedom, che porta l'astronauta dell'Esa Samantha Cristoforetti e i suoi colleghi della Nasa Kjell Lindgren, Robert Hines e Jessica Watkins, ha effettuato l’attracco sulla Stazione spaziale internazionale giovedì 28 aprile all'01:37 ora italiana

     28/04/2022
Social buttons need cookies

Samantha Cristoforetti. Crediti: Esa

Il veicolo spaziale Crew Dragon Freedom, che porta l’astronauta dell’Esa Samantha Cristoforetti e i suoi colleghi della Nasa Kjell Lindgren, Robert Hines e Jessica Watkins, ha effettuato l’attracco sulla Stazione spaziale internazionale giovedì 28 aprile all’01:37 ora italiana

L’arrivo sulla Stazione segna l’inizio della seconda missione nello spazio di Samantha Cristoforetti, nota come Minerva.

Il viaggio nello spazio della Crew-4

Noto come Crew-4, l’equipaggio composto da Samantha Cristoforetti e i suoi colleghi della Nasa è partito dal Launch Complex 39A presso il Kennedy Space Center della Nasa mercoledì 27 aprile alle 09:52 ora italiana.

Durante il volo, Samantha Cristoforetti ha ricoperto il ruolo di specialista di missione, mentre ora assumerà quello di leader del Usos, con responsabilità delle operazioni all’interno del Segmento orbitale americano della Stazione spaziale internazionale per l’intera durata della sua missione. Il segmento comprende i moduli e i componenti americani, europei, giapponesi e canadesi della Stazione spaziale.

Alla Crew-4 è stato dato il benvenuto a bordo dagli astronauti e astronaute che attualmente abitano la Stazione, tra cui l’astronauta dell’Esa Matthias Maurer, giunto sulla Stazione come membro della Crew-3 e il cui ritorno sulla Terra è previsto a breve.

Due europei in orbita

Josef Aschbacher, direttore generale dell’Esa, afferma che è un evento molto speciale vedere due astronauti europei insieme nello spazio. «È un grande piacere per me vedere non solo la riuscita del lancio e dell’attracco della Crew-4 con Samantha Cristoforetti, ma anche l’incontro in orbita di due astronauti europei estremamente competenti. In qualità di astronauta esperta, Samantha Cristoforetti continuerà a rappresentare l’Europa e a condurre esperimenti europei a bordo della Stazione spaziale per tutta la durata della missione Minerva. Questi esperimenti daranno un fondamentale contributo all’innovazione europea sulla Terra, dallo sviluppo della nostra industria, alla salvaguardia dell’ambiente, all’esplorazione ancora più profonda dello spazio».

Questa opinione è condivisa dal direttore di Esplorazione umana e robotica dell’Esa David Parker, che afferma: «Samantha Cristoforetti è stata un modello eccellente per coloro che attualmente partecipano al processo di selezione per diventare astronauti e astronaute dell’Esa, fornendo consigli, informazioni e ispirazione nell’intero percorso. Come leader dell’Usos, continuerà a essere un’eccellente rappresentante per l’Europa durante i prossimi mesi, che saranno ricchi di scienza, ricerca e operazioni sulla Stazione spaziale internazionale, ai quali guardiamo con grande entusiasmo».

Guarda il servizio video su MediaInaf Tv: