SIMILE A QUELLE PRIMORDIALI

La piccola galassia dal ritmo frenetico

Eso 495-21 è una piccola galassia con un grande cuore di stelle: è solo il 3 per cento delle dimensioni della Via Lattea, ma è classificata come galassia starburst, cioè un oggetto con una formazione stellare intensa e violenta

La piccola galassia Eso 495-21 forma nuove stelle a un ritmo frenetico. Crediti: ESA/Hubble, NASA

Eso 495-21 è una “piccola” galassia (larga 3000 anni luce) che produce stelle con un ritmo senza pari. Conosciuta anche con il nome Henize 2-10, si tratta di una galassia nana detta starburts, cioè un oggetto il cui processo di formazione stellare è particolarmente intenso e violento. Le galassie starburst formano stelle a tassi eccezionalmente alti, fino a 1000 volte di più della Via Lattea. L’oggetto (solo il 3 per cento della grandezza della nostra galassia) potrebbe anche ospitare un buco nero supermassiccio pari a un milione di masse solari, un fatto piuttosto insolito per una galassia delle sue dimensioni.

Eso 495-21 si trova a 30 milioni di anni luce in direzione della costellazione della Bussola e questa immagine è stata scattata dal telescopio spaziale di Nasa ed Esa Hubble.

Studiare Eso 495-21 è utile per capire come le prime galassie si siano formate dopo il Big Bang, mentre il buco nero supermassiccio trovato nel suo “cuore” è un laboratorio senza pari per i ricercatori, alcuni dei quali credono che i buchi neri possono essersi formati per primi, con le galassie che successivamente si sono sviluppate attorno a loro.

Guarda il servizio video sul canale YouTube MediaINAF Tv: