MAI UNA VICINA DELLA VIA LATTEA COSÌ IN DETTAGLIO

La Galassia Triangolo in posa per Hubble

Il mosaico di 54 immagini – è la seconda foto più grande mai pubblicata da Hubble – ci mostra circa 15 milioni di stelle, centinaia di ammassi stellari e nebulose brillanti in ben 665 milioni di pixel. M33 è la terza galassia più grande del Gruppo Locale

La Galassia del Triangolo, o M33, è stata fotografata nuovamente dal telescopio Hubble usando l’Advanced Camera for Surveys. Con una dimensione impressionante di quasi 665 milioni di pixel, è la seconda immagine più grande mai pubblicata da Hubble. Crediti: Nasa, Esa e M. Durbin, J. Dalcanton e B. F. Williams (University of Washington)

La Galassia del Triangolo si trova a soli 3 milioni di anni luce dalla Terra ed è stata recentemente fotografata dal telescopio Hubble con l’Advanced Camera for Surveys. Il satellite di Nasa ed Esa ha catturato 665 milioni di pixel facendo di questa la seconda fotografia più grande mai scattata durante i suoi anni in orbita. Si tratta di un gigantesco mosaico composto da 54 immagini separate.

Questa galassia, conosciuta anche come M33, misura 60 mila anni luce di diametro ed è la terza per dimensioni e numero di stelle nel Gruppo Locale di galassie, con la Via Lattea, Andromeda e altre 50 galassie più piccole. M33 può essere anche vista a occhio nudo, se siete fortunati, nella costellazione che porta lo stesso nome (Triangolo). Se riuscite a trovarla, provate anche a contare le sue stelle: dai 10 ai 15 milioni di esemplari! È considerato l’oggetto celeste più lontano visibile senza supporti ottici.

A differenza della Via Lattea e di Andromeda, M33 non ha un nucleo centrale brillante e dei lunghi e definiti bracci a spirale. La sua particolarità è che contiene un’enorme quantità di gas e polvere, il che favorisce una rapida formazione stellare. Ecco perché gli scienziati hanno deciso di continuare a studiare questa galassia.

Guarda il servizio video sul canale YouTube MediaInaf TV: