IN MOSTRA AI MUSEI VATICANI

Astrum 2009 – Astronomia e Strumenti

Mostra sul patrimonio storico italiano quattrocento anni dopo Galileo. Ideata dall'Istituto Nazionale di Astrofisica, dalla Specola Vaticana e dai Musei Vaticani, nel contesto dell'Anno Internazionale dell'Astronomia e del IV Centenario delle prime osservazioni telescopiche del cielo.

     06/12/2009

Dal 16.10.2009 al 16.01.2010

astrum Il patrimonio storico italiano quattrocento anni dopo Galileo
Dal 16 ottobre 2009 al 16 gennaio 2010 presso i Musei Vaticani (Sala Polifunzionale)

Ideata nel contesto dell’Anno Internazionale dell’Astronomia e del IV Centenario delle prime osservazioni telescopiche del cielo, l’esposizione è organizzata dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), dalla Specola Vaticana e, naturalmente, dai Musei Vaticani che la ospitano. E’ posta sotto l’Alto Patronato del Cardinale Segretario di Stato e del Presidente della Repubblica Italiana e gode del patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, dell’Accademia Pontificia delle Scienze e del Ministero per l’Università e la Ricerca. Il taglio dell’iniziativa è strettamente storico-scientifico ed è incentrato sulla storia, sul funzionamento e sull’evoluzione di questi macchinari. Nella mostra verranno esposte opere e strumenti creati dall’uomo nel corso di dieci secoli per l’osservazione del cielo e l’individuazione delle stelle e dei corpi celesti.
Il progetto, nato nell’ambito del Servizio Musei dell’INAF, vuole conferire visibilità al ricchissimo e spesso poco conosciuto materiale storico (strumenti, libri, carte d’archivio) di cui ciascun Osservatorio è in possesso. Nella mostra sarà infatti presentata una selezione significativa dei più preziosi e rari strumenti di osservazione astronomica, attualmente conservati in musei, depositi ed osservatori italiani. Si tratta di oggetti di proprietà dell’INAF, di grande valore storico, realizzati fra l’XI e il XX secolo, del tutto sconosciuti al grande pubblico. A questi si aggiungeranno altri materiali di proprietà della Specola Vaticana, della Biblioteca Apostolica Vaticana, alcune importanti opere (dipinti, globi celesti e terrestri di varie epoche) conservate nei Musei Vaticani e ulteriori oggetti provenienti da biblioteche, musei e collezioni private italiane.

L’orario di apertura segue quello dei Musei Vaticani.
Entrata: ore. 9.00 – 16.00 e chiusura: ore 18.00
Chiusa: domenica; 8, 25, 26 dicembre 2009; 1, 6 gennaio 2010.
Ingresso gratuito ultima domenica del mese (entrata: ore 9.00 – 12.30 e chiusura: ore 14.00)

Il Biglietto di Entrata dei Musei Vaticani include l’ingresso alla mostra
Biglietto solo mostra con prenotazione online: Euro 4,00
Biglietto solo mostra acquistato presso la biglietteria dei Musei Vaticani: Euro 5,00

Clicca qui per acquistare il biglietto della mostra