MarcoPolo-R

MarcoPolo-R è una missione selezionata nel 2011, nell’ambito del programma ESA Cosmic Vision 2015-2025, con l’obiettivo di raggiungere un asteroide di tipo primitivo vicino alla Terra, effettuarne la caratterizzazione fisica, e prelevarne un campione da riportare a Terra. Analisi dettagliate, condotte nei laboratori terrestri sul materiale prelevato, consentiranno di rispondere ad alcune domande chiave sui processi che sono avvenuti nelle prime fasi di formazione dei pianeti terrestri. La missione permetterà di investigare la natura e l’origine dei composti organici contenuti nei NEA primitivi, di capire se questi oggetti contengono materiale presolare ancora sconosciuto sulla base del campione di meteoriti attualmente disponibile, e di investigare il ruolo da essi svolto nell’innesco della vita sul nostro pianeta. Fra i membri del membri del Science Study Team di MarcoPolo-R sono presenti due ricercatori dell’INAF (OA Roma e OA Arcetri), e molte altre strutture INAF sono coinvolte nel progetto.

Link suggeriti:
MarcoPolo-R sul sito dell’Observatoire de la Côte d’Azur
Selezione di MarcoPolo-R sul sito ESA

Articoli relativi a MarcoPolo-R:

  1. Marte? È stato un pianeta per microbi [09/12/2013]
  2. L’ESA sceglie la Classe Media [25/02/2011]