BIGNAMI AL WORKSHOP AMBROSETTI

La ricerca a Cernobbio

Il presidente dell'INAF, Giovanni Bignami, sarà tra gli ospiti della trentanovesima edizione del Workshop European House – Ambrosetti a Villa d'Este di Cernobbio dal titolo “Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”.

foto cernobbioSi svolgerà dal 6 all’8 settembre la trentanovesima edizione del Workshop European House – Ambrosetti a Villa d’Este di Cernobbio dal titolo “Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”.

Il consueto appuntamento annuale organizzato dalla Fondazione Ambrosetti vede il gotha della politica e dell’economia italiana ed europea confrontarsi sui vari temi a cui il workshop è dedicato e che si svolgeranno in una serrata tre giorni alla quale parteciperanno numerosi esponenti del governo, a partire dal Presidente del Consiglio, Enrico Letta, dell’opposizione, come il Presidente della Casaleggio Associati, Gianroberto Casaleggio, dell’economia e della stampa, ma anche della ricerca.

Se infatti non mancherà il Ministro Maria Chiara Carrozza, in rappresentanza del governo, rilevante è la presenza di scienziati di chiara fama, come il Premio Nobel 2011 per la chimica, Dan Schechtman o Daniel Gibson, tra coloro che hanno creato la prima cellula artificiale.

Tra gli italiani Umberto Veronesi, Direttore dell’Istituto di Oncologia, Mauro Ferrari Presidente del Methodist Hospital di Houston e Giovanni Bignami, Presidente del Cospar e dell’INAF.

Bignami il 5 settembre sarà impegnato proprio con Schechtman e Gibson in un dibattito presieduto da Veronesi a cui parteciperà anche il ministro per la Salute, Beatrice Lorenzin e dal titolo: Oggi il mondo di domani – Sviluppi scientifici, mentre il giorno 5 settembre, nell’ambito della Leaders View, terrà una relazione su La corsa all’oro nello spazio.

 

Per saperne di più: Fondazione Ambrosetti