IL RISVEGLIO IN QUESTI GIORNI

La Crab Nebula va di nuovo a mille

Un telegramma astronomico pubblicato ieri dal team del satellite Agile dà notizia di un improvviso incremento nell’emissione gamma della Nebulosa del Granchio. Ce ne parla Marco Tavani dell’Inaf Iaps di Roma, responsabile scientifico della missione

L’emissione della Crab rilevata da Agile. Crediti: Agile Team

La Nebulosa del Granchio continua a stupirci. Dopo diverso tempo di emissione di alta energia “normale”, in questi giorni si è risvegliata e proprio ora sta emettendo in gamma un flusso molto più alto del normale.

Sono i famosi – e misteriosi – “flare gamma” della Crab, probabilmente dovuti a instabilità magnetiche con forte accelerazione di particelle, scoperti nel 2010 da Agile e Fermi, e ora di nuovo in azione.

Il flusso gamma attuale è di 1000 fotoni in unità di 10-8 per cm2 per secondo, quindi la Crab ora è letteralmente “a mille”!

L’immagine è ottenuta con il satellite gamma Agile, e mostra la Crab con un flusso quasi uguale a quello – già fortissimo – della pulsar Vela.

Per saperne di più: