TAPPETO STELLARE FOTOGRAFATO CON LA CAMERA ACS

Scorpacciata di galassie per Hubble

Il telescopio orbitante di Nasa ed Esa se ne stava lì tranquillo a osservare un cluster stellare quando ha fotografato questa meraviglia fatta di galassie a spirale ed ellittiche

Miliardi di galassie che sembrano piccole stelle. L’immagine catturata dall’Advanced Camera for Surveys (Acs) dell’Hubble space telescope (Hst) di Nasa ed Esa ci mostra un “tappeto” stellare mozzafiato in cui si vedono galassie a spirale e galassie ellittiche, oltre a numerosi altre sorgenti. La camera Acs è uno strumento molto potente che consente di effettuare osservazioni sia nell’ottico che nell’infrarosso. Con uno dei due rilevatori Hubble stava osservando il cluster stellare Ngc 299 (che qui non appare), e con l’altro ha scattato la foto a questo panorama stellare.

L’immagine catturata da Hubble ci mostra una miriade di stelle e galassie, a spirale ed ellittiche. Alcune di queste galassie contengono milioni o addirittura miliardi di stelle, ma sono così lontane che tutti i loro residenti stellari appaiono come un puntino di luce o una singola stella! Crediti: ESA/Hubble & NASA

Viste da così lontano, le galassie appaiono come dei piccoli punti luminosi e possono essere confuse con le stelle. I puntini luminosi blu sono stelle più calde, mentre i punti più rossi sono oggetti freddi che magari sono già nella fase di gigante rossa (cioè quando le stelle si preparano alla morte).