LA LUNA DI SATURNO GOVERNA GLI ANELLI

Pan, così piccola eppure così potente

La divisione Encke, all'interno dell'anello A, è creata dagli effetti della gravità della luna più interna nel sistema di Saturno. L'immagine è della sonda Cassini, che fra un anno si tufferà inesorabilmente nell'atmosfera del pianeta, concludendo la sua lunga e fruttuosa missione

Crediti: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute

Pan è il piccolissimo puntino bianco nella regione scura visibile nel sistema di anelli di Saturno. Crediti: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute

Conoscete la luna Pan? È un piccolo satellite naturale di Saturno, anzi il più interno nel sistema di lune del sesto pianeta del Sistema solare. La minuscola (in termini astronomici) luna – scoperta nel 1990 – orbita in apparenza da sola attorno al pianeta gigante all’interno della divisione di Encke, nell’anello A, ma ha un ruolo fondamentale perché la sua particolare orbita in prossimità dell’anello planetario contribuisce a mantenerlo stabile anche se ne modifica la forma e l’estensione.

Pan misura solo 28 chilometri di diametro ma contribuisce non poco all’immagine iconica del Signore degli Anelli. Con la sua gravità crea delle vere e proprie onde tra gli anelli A e B che sono facilmente riconoscibili nei colori più chiari o più scuri nella foto.

Questa immagine è stata scattata lo scorso 2 luglio dalla sonda di NASA/ESA/ASI Cassini, che orbita attorno al pianeta Saturno e le sue lune dal 2004. La NAC (narrow-angle camera) della navicella ha preso la foto da una distanza di 1,4 milioni di chilometri.

Cassini ci regalerà dati e immagini mozzafiato come questa ancora per un anno, perché il 15 settembre 2017 la sonda si getterà – letteralmente – tra gli anelli di Saturno per gli studi finali per poi “immolarsi” nell’atmosfera del pianeta che la distruggerà.pia20490-1041