UNA GIOVANE PIATTAFORMA GHIACCIATA

Sputnik Planum per Tombaugh

E' un piano ghiacciato del diametro di circa venti chilometri e con un'età di soli 100 milioni di anni, tanto da far ritenere che sia ancora in pieno sviluppo geologico. Si tratta di una piattaforma ghiacciata che la sonda della NASA New Horizons ha rilevato nell'immagine che vi proponiamo da una distanza di 77.000 chilometri

pluto_heart_of_the_heart_03E’ un piano ghiacciato del diametro di circa venti chilometri e con un’età di soli 100 milioni di anni, tanto da far ritenere che sia ancora in pieno sviluppo geologico. Si tratta di una piattaforma ghiacciata che la sonda della NASA New Horizons ha rilevato nell’immagine che vi proponiamo da una distanza di 77.000 chilometri, nella parte centrosinistra del cuore del pianeta, la regione chiamata informalmente di Tombaugh. dal nome dello scopritore del pianeta nano Plutone, nel 1930: Clyde Tombaugh.

«Questa scoperta non è facile da spiegare – dice Jeff Moore, a capo del team di Geologia, Geofisica e Imaging (GGI) della missione all’Ames Research Center della NASA – la scoperta di questa piattaforma totalmente piana e ancora giovane geologicamente va oltre le aspettative della missione».

Gi scienziati pensano a due possibili spiegazioni per la sua formazione: o per la contrazione della superficie un po’ come succede al fango quando si secca, o per convenzione quando la crosta lavica si raffredda emergendo.

Il piano ghiacciato presenta inoltre dei crepacci scuri che vanno tutti nella stessa direzione e potrebbero essere stati prodotti dal vento che soffia sul piano ghiacciato.