NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI 2014

VenetoNight 2014 e dintorni

Anche quest'anno l'INAF di Padova partecipa all'evento di Venerdì 26 settembre, Notte Europea dei Ricercatori. Giochi, mostre, aperitivi scientifici e speedgeeking per tutti! Cos'è lo speed-geeking?? Lo saprete solo venendo in Specola

26.09.2014, ore 12:00

20140917_112909La Ricerca è affermazione di libertà e di sviluppo economico“. Così il Rettore dell’Università di Padova, Giuseppe Zaccaria, durante la conferenza stampa indetta al Bo per presentare ai giornalisti veneti la Notte Europea dei Ricercatori edizione 2014. Anche quest’anno l’evento sarà più che mai ricco pur, dobbiamo dirlo, non avendo ottenuto il finanziamento dell’Unione Europea ma solo il Patrocinio.

Padova, Venezia e Verona si sono volute anche quest’anno unire per raccontare ai cittadini cosa fanno i ricercatori italiani nelle università e negli enti di Ricerca.

Le missioni delle Università, come degli Enti quali l’INAF, sono sotsanzialmente tre: la prima è  la Ricerca, la seconda è la didattica nelle sue varie forme, la terza e ultima, ma non meno importante, è la divulgazione e la diffusione verso la Società.  Per questo VenetoNIght 2014 quest’anno si ripete con rinnovato entusiasmo e nuove  proposte.

logo_venight_2014Tra le tante attività spicca quella del polo astronomico padovano composto dall’INAF Osservatorio Astronomico di Padova e dal Dipartimento di Fisica e Astronomia G. Galilei che mettono in campo oltre 80 dei loro ricercatori  per accogliere fin dal primo pomeriggio le familgie e le persone curiose di sapere cosa fanno gli astronomi e quali sono le ricadute di questa scienza nella società! Grazie allo sforzo di molti e a un congruo contributo finanziario da parte di INAF, il 26 settembre a Padova sarà possibile partecipare ad un evento ricco e divertente del quale mettiamo qui sotto un breve riassunto.

Il programma verrà dettagliato nei prossimi giorni nel sito www.venetonight.it

GIOCHI

Astrokids – Avventure e Scoperte nello Spazio – Quattro proposte ai bambini dai 6 anni in su per giocare con gli astronomi, dalle 17, Dipartimento di Fisica e Astronomia

Astro-cartoons – Per i bambini (accompagnati) verranno proiettati i cartoni animati “L’Universo di Giga e Stick, un elefante e un topo a spasso per il sistema solare” e “La Cometa di Rosetta”, dalle 19, Dipartimento di Fisica e Astronomia

MOSTRE

Misurare il mondo antico – Mostra storica della strumentazione del geografo Rizzi-Zannoni a 200 anni dalla sua scomparsa, dalle 18, Sala dell’Iscrizione, Specola

Come si costruisce un “raccoglitore di luce” – Eccezionale esposizione di modellini di telescopi terrestri e spaziali in costruzione all’osservatorio. Inoltre, mostra della collezione dei sensori per immagini astronomiche dalle prime installazioni in Europa ai giorni nostri, dalle 18, Sala Pigne, Specola

DIALOGHI

La storia della Specola di Padova – dalla fondazione alle moderne ricerche con i più grandi telescopi del mondo e le più sofisticate sonde spaziali, dalle 18, Androne della Specola

A caccia di nuovi mondi – Angolo dedicato alla ricerca di pianeti al di fuori del nostro Sistema Solare e alla vita nell’universo, dalle 18, Stanza Tunnel, Specola

Speed Geeking, aperitivo Astro-Tecnologico – Un’originale serie di incontri informali a turni con astronomi e tecnologi per comprendere le complessità della tecnologia applicata alla scienza. Solo su prenotazione, posti limitati. Per le tematiche e le iscrizioni ai turni vai su www.venetonight.it/speed-geeking-padova/ dalle 20, Giardino, Specola

Astronomo, raccontami, come si cattura la luce? – Osservazione del cielo in collegamento da Asiago con i telescopi Copernico e Schmidt. Inoltre, interviste in diretta con astronomi in tutto il mondo: Cile, Canarie, Arizona e Hawaii, dalle 20, Cortile Specola.

CONFERENZE Luci alla Specola conferenze con le astronome e gli astronomi padovani, in Sala Jappelli, Specola

18:00 Monica Lazzarin                              Con Rosetta a caccia di Comete
19:15 Raffaele Gratton                            Alla ricerca di pianeti con Sphere
20:30 Daniela Bettoni                               I molti colori delle Galassie
21:45 Giuseppe Galletta                           Astrobiologia, la ricerca di vita nello spazio

MINI CONFERENZE   Sei brevi incontri con giovani astronomi in Dipartimento di Fisica e Astronomia

19:00 Maria Bergomi                                 Il cielo visto dal cielo: satelliti sulla rampa di lancio”
19:40 Alessia Moretti                                Superammassi di galassie: i giganti dell’Universo
20:20 Marco Gullieuszik                           Le frontiere dell’astronomia viste con i telescopi del futuro
21:00 Emanuele Ripamonti                     L’universo nel computer
21:40 Fiorangela La Forgia                      Caccia alla cometa con la sonda Rosetta
22:20 Valentina Granata                           Da Padova alla ricerca di nuovi pianeti