IL CONCORSO DI NEOSHIELD

Chi vuole andare a caccia di comete?

C/2012 K1 PanSTARRS e 209P/LINEAR sono le comete più attese del 2014 sono visibili nel cielo notturno proprio in questi giorni. La Terra sarà raggiunta da numerose nubi di polveri e oggetti celesti, che precipiteranno verso la nostra atmosfera al ritmo di mille all'ora. Riuscirete a immortalare l'evento?

contest_final_image

È stata ufficialmente aperta la stagione della caccia, ma amici animalisti, state tranquilli! In questo caso le uniche ad essere cacciate saranno le comete nel cielo notturno. Il team di NEOShield e dell’Airbus Defence and Space (Germania) invita tutti gli appassionati a partecipare a un concorso online per avvistare quante più comete possibili.

Nei prossimi giorni il cielo verrà attraversato dalle comete più attese del 2014, come PanSTARRS C/2012 K1 e 209P/LINEAR, che saranno visibili anche solo con un binocolo o un piccolo telescopio.  In Italia saranno meno visibili, mentre gli osservatori più fortunati saranno soprattutto gli statunitensi e i canadesi, i quali potranno assistere al passaggio dello sciame di meteoriti che seguirà il passaggio delle comete. La Terra, infatti, sarà raggiunta da diverse nubi di polveri e oggetti celesti, che, precipitando verso la nostra atmosfera al ritmo di mille all’ora, daranno luogo ad uno spettacolo notturno senza eguali. Se vorrete osservare C/2012 K1 dovrete cercarla nella Costellazione dei Cani da Caccia e dell’Orsa Maggiore fino al 23 maggio.

Per partecipare al concorso di NEOShield è necessario osservare il cielo notturno alla ricerca delle comete, scattare una foto al volo a PanSTARRS o LINEAR (o anche ad entrambe se ci riuscite) e inviare il tutto a info@neoshield.net entro il 26 maggio 2014. I migliori cinque scatti vinceranno una spilla di NEOShield e un certificato speciale.

Ecco come localizzare le comete:

Credit: NASA/JPL

LINEAR. Credit: NASA/JPL

PanSTARRS. Crediti: NASA/JPL

PanSTARRS. Crediti: NASA/JPL

NEOShield è un’iniziativa internazionale di difesa planetaria per studiare le soluzioni migliori nell’ambito della difesa e dell’avvistamento degli oggetti vicini alla Terra (NEO). L’obiettivo di NEOShield è fornire maggiori dettagli sulla natura dei NEO e progettare future missioni in grado di proteggere la Terra da possibili impatti.

Per saperne di più: