SHARING RESEARCHER'S PASSIONS

A Perugia è in scena SHARP

Per la prima volta presente al Perugia Science Fest l'Istituto Nazionale di Astrofisica con una mostra allestita a Piazza Matteotti insieme ad un planetario portatile per un viaggio nello spazio destinato a grandi e piccini

Dal 27.09.2013 al 29.09.2013 - Dal 27.09.2013 al 29.09.2013

la passione ci guidaSi aperto in occasione della notte dei ricercatori l’undicesima edizione del Perugia Science Fest, dedicato alla passione. La passione che ci mettono i ricercatori, ma non solo loro, nel lavoro che svolgono, sia esso teorico o sperimentale- E’ quanto hanno raccontato nella serata svoltasi a Palazzo dei Notari i ricercatori dell’INFN – sezione di Perugia, prima di collegarsi con Bologna e l’iniziativa Origins2013, organizzata da INAF in collaborazione con il CERN, ESA e Unesco. E alla passione è stata dedicata la mostra allestita da l’Istituto Nazionale di Astrofisica che su Piazza Matteotti descrive le attività dell’INAF e degli astronomi e astrofisici mentre il planetario portatile di Walter Riva messo a disposizione della Sophos di Bologna illustra ai più piccini, ma non solo, il sistema solare e quello che è oltre in sistema solare. “La manifestazione, quest’anno denominata SHARP (Sharing researcher’s passions) – spiega Leonardo Alfonsi direttore del festival – coltiva un’ambizione: un evento non è solo una festa di qualche giorno ma un motore culturale per il territorio, per tutto l’anno e in molti luoghi della regione, con il progetto UmbriaScienza, che finanziato dal MIUR, prevede la costituzione di una rete regionale per la promozione della cultura scientifica”. “Per l’autunno 2013, prosegue Alfonsi, è previsto l’avvio della nuova edizione di FameLab. Il progetto avviato in Italia nel 2012, riproporrà la competizione internazionale che si svolgerà in otto città italiane e culminerà a Perugia, con la finale nazionale, nel maggio 2014. Il festival, conclude, continua inoltre a partire da ottobre 2013 in tutte le scuole dell’Umbria grazie alle attività che Psiquadro propone in tutta la regione: laboratori scientifici interattivi, narrazioni e spettacoli scientifiche, visite e attività presso numerosi luoghi di interesse-scientifico e naturalistico del centro Italia”. L’INAF, tra i sostenitori della manifestazione, è alla sua prima partecipazione al Perugia Science Festival, mentre patrocina fin dall’inizio la manifestazione Famelab per la quale ha istituito, in collaborazione con INFN, un premio di categoria dedicato alla fisica.

Scarica il programma di SHARP