A MONTE PORZIO CATONE

Serata Sotto le Stelle

Si rinnova il consueto appuntamento estivo sotto le stelle dell'INAF - Osservatorio Astronomico di Roma, divenuto ormai un evento classico dell'estate dei Castelli Romani. Un ricco programma per grandi e piccini che inizierà alle 17.30 per concludersi all'una di notte

12.07.2013

IMG_SerataOAR_2013

Si rinnova l’appuntamento estivo con i ricercatori dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Roma. Venerdì 12 luglio presso la sede di Monte Porzio Catone si svolgerà la Serata sotto le Stelle 2013, una manifestazione ormai entrata nella tradizione dell’estate dei Castelli Romani, l’occasione cioè per il pubblico di vivere il Parco Astronomico dell’Osservatorio insieme ai ricercatori che in questa splendida cornice vi lavorano tutti i giorni.

Quest’anno la manifestazione sarà ancor più articolata rispetto al passato, con attività per tutti i gusti. L’appuntamento è alle 17:00 all’Osservatorio.

Si comincia alle 17:30 con il Super Astrokids. A coronamento della stagione invernale degli appuntamenti serali dell’Astrokids Nights, il team che cura le attività per i più piccoli ha ideato un momento di accoglienza per bambini dai 5 ai 12 anni. Contemporaneamente sarà possibile fare osservazioni solari, visitare l’Astrolab, la Cupola Scozzesi (allestita in collaborazione con ASI-ASDC), le sale storiche dedicate a Athanasius Kircher e padre Angelo Secchi, discutere con Gianluca Licausi del concetto di tempo e relatività nell’atrio dell’edificio principale.

Fino al tramonto il gruppo Archeologico Latino Latium Vetus guiderà gli ospiti alla scoperta delle rovine della villa di Matidia Augusta sita tra le cupole dell’Osservatorio. Contemporaneamente saranno organizzate visite al Barco Borghese, un sito archeologico unico nel suo genere curato dall’ufficio Musei del Comune di Monte Porzio Catone e gestito dall’Associazione Manacubba e raggiunto con un servizio di navette dall’Osservatorio.

Alessandro Alimonti e Alessandro Pompa cureranno La Scacchiera Celeste, in collaborazione con l’Associazione Quattro Torri.

Alle 21:30 il direttore dell’Osservatorio, Fabrizio Fiore, incontrerà il pubblico sul prato rivelando i retroscena della corsa allo spazio degli anni ’60 spiegando perché Quella volta NON siamo andati su Marte!.

A seguire ci sarà il concerto della Marco Ammar Band che farà da cornice musicale alle osservazioni astronomiche e alle visite alle strutture didattiche dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Roma fino alle 01:00.

Per maggiori informazioni cliccate qui