VII EDIZIONE DEL PREMIO PADOVANO

Il Galileo al DNA su FB

Ad essere selezionato dalla giuria di 2500 ragazzi del premio Galileo è stato Sergio Pistoi, con il suo “Il DNA incontra Facebook viaggio nel supermarket della genetica” (Marsilio Editore). Premio Speciale a Radio3 Scienza per i dieci anni di attività

09.05.2013

Pistoi-Il DNA incontra FacebookÈ stato Sergio Pistoi, con il suo Il DNA incontra Facebook viaggio nel supermarket della genetica (Marsilio Editore) ad essere premiato dai 2500 ragazzi che ogni anno, in rappresentanza di oltre cento scuole, compongono la giuria del Premio Galileo per la divulgazione scientifica promosso dal Comune di Padova, giunto alla VII edizione.

700 ragazzi hanno affollato l’Agorà del Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova nella cerimonia finale condotta da Patrizio Roversi, con Paco Lanciano Presidente della Giuria scientifica.

A Sergio Pistoi il premio è stato consegnato dal vicesindaco Ivo Rossi e dall’Assessore alla cultura del Comune di Padova, Andrea Colasio. L’autore  ha spiegato che l’idea “è partita con la visione di un video sul proprio DNA di una ragazzina americana di circa 13 anni che aveva postato su YouTube. E allora ho voluto il mio di DNA, pagandolo poco più di 300 dollari. Oggi saremo a meno di 100. Da questa mia esperienza, sempre più alla portata di tutti, è nato questo libro”.paco_lanciano_galileo2013

Un Premio speciale questʹanno è stato assegnato dalla Giuria Scientifica a Radio 3 Scienza per i dieci anni di lavoro a portare la voce della scienza ai milioni di ascoltatori italiani. Il premio è stato ritirato da due dei curatori, Rossella Panarese e Marco Motta.

Secondo classificato Sam Kean, Il cucchiaino scomparso e altre storie della tavola periodica degli elementi, 2012 Adelphi (Traduzione di Luigi Civalleri); terzo Giorgio Vallortigara, La mente che scodinzola, 2012 Mondadori;  quarto Frank Close, Neutrino, 2012 Raffaello Cortina e quinti Massimo Bucciantini, Michele Camerota, Franco Giudice, Il telescopio di Galileo, 2012 Einaudi.