PRESENTATA A PERUGIA LA III EDIZIONE

Torna la Festa di Scienza e Filosofia

Si svolgerà dal 2 al 5 maggio la terza edizione della Festa di Scienza e Filosofia di Foligno che sarà aperta dall'intervento del Presidente dell'INAF, Giovanni Bignami. Patrocinata dal nostro istituto, nel cortile di Palazzo Trinci una mostra sulle ricadute tecnologiche della ricerca astronomica e il planetario portatile dell'Osservatorio Astronomico di Bologna

Un momento della conferenza stampa

Un momento della conferenza stampa

Presentata a Perugia la terza edizione della  Festa di Scienza e Filosofia, Virtute e Canoscenza, sul tema Scienza e Società in programma a Foligno dal 2 al 5 maggio. La Festa, organizzata da Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, Oicos Riflessioni e Comune di Foligno ha il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.

Il programma della III edizione della Festa di Scienza e Filosofia è stato presentato presso il Salone d’onore di Palazzo Donini, presenti il presidente del Laboratorio di Scienze Sperimentali Maurizio Renzini, il presidente di Oicos Riflessioni Paolo Ansideri, il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, l’assessore alla cultura delle Provincia di Perugia Donatella Porzi, l’assessore ai lavori pubblici della Regione Umbria Stefano Vinti.

Ricchissimo il panel dei relatori della III Festa. Solo per citarne alcuni: Sergio Bertolucci, Direttore di ricerca scientifica e computazionale al Cern di Ginevra, Roberto Battiston dell’INFN, il genetista Edoardo Boncinelli, lo storico della medicina Gilberto Corbellini, Silvio Garattini, Direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri, il matematico Piergiorgio Odifreddi, il coordinatore degli esperimenti al Cern per le ricerche sul Bosone di Higgs, Guido Tonelli, il presidente dell’INFN Fernando Ferroni, il presidente dell’INAF Giovanni Bignami. E ancora, i filosofi Elena Castellani, Maurizio Ferraris, Telmo Pievani, James Moore, John Harris, Giulio Giorello, Salvatore Natoli, Silvano Tagliagambe, e la vice caporedattrice del Tg scientifico Rai “Leonardo”, Silvia Rosa Brusin.

Da giovedì 2 a domenica 5 maggio dunque, 51 ospiti affronteranno in 63 incontri, tra conferenze individuali, dibattiti corali e presentazioni, numerose questioni legate ai rapporti tra Scienza e Società, tenendo come riferimenti gli avvenimenti sociali e culturali più attuali.

L’INAF sarà inoltre presente, nel cortile di palazzo Trinci, sede del Comune di Foligno, con il planetario portatile dell’INAF Osservatorio Astronomico di Bologna, gestito dall’Associazione Sofos e con un’esposizione dedicata alle ricadute tecnologiche della ricerca astronomica e astrofisica.

Per saperne di più