SONO INIZIATI GLI INCONTRI AL TEATRO DEL CIELO

Notti d’estate ad Arcetri

Anche quest'estate il Teatro del Cielo dell'Osservatorio INAF di Arcetri ospita una serie di eventi serali che ruotano attorno alla fascinazione del cielo e alla sua osservazione. Otto gli appuntamenti in programma, fino al 17 di luglio.

16.06.2012 - 19.06.2012 - 26.06.2012 - 30.06.2012 - 03.07.2012 - 08.07.2012 - 10.07.2012 - 17.07.2012

Al via l’estate sotto le stelle sulla collina di Arcetri. La tradizionale apertura al pubblico ha avuto inizio sabato 16 giugno con lo spettacolo teatrale “Se alzo gli occhi (frammenti di universo)”, scritto e diretto da Stefano Massini con Luisa Cattaneo e Gabriele Giaffreda (è prevista una replica domenica 8 luglio). Il programma include due serate (martedì 19 e martedì 26 giugno) sulle relazioni tra la Terra e il Sole in collaborazione con Caffè-Scienza Firenze, che partecipa al progetto dell’Unione Europea “SciCafè”.

Le letture di libri di divulgazione astronomica prevedono la partecipazione del designer e illustratore Andrea Rauch che presenta il lavoro “La Luna” (martedì 3 luglio), da una fiaba dei Fratelli Grimm, e quella del Presidente dell’INAF Giovanni Bignami, autore di “Quel che resta da scoprire” (martedì 10 luglio).

Per il primo quarto di luna si terrà il concerto “Vaga Luna che Inargenti” (sabato 30 giugno) con il pianista Marco Padovani, ex-dottorando di Arcetri e attualmente post-doc all’Ecole Normale di Parigi, e la soprano Mirella Di Vita. Infine, una serata di astroriflessioni condotta da Francesco Palla su “Prigionieri del Cielo” (martedì 17 luglio).

Ogni incontro prevede osservazioni del cielo con i telescopi storici e moderni dell’Osservatorio.

Qui la locandina con il programma completo e tutte le informazioni per partecipare.