IN PALIO UN IPAD E UN IPOD TOUCH

Caccia al tesoro di Hubble

È aperto fino al 31 maggio il concorso dell'Esa per estrarre nuove immagini dall’imponente archivio dati dello Hubble Space Telescope. Due le gare: una per chi sceglie il semplice tool on-line, l’altra per chi si cimenterà con il software professionale degli astronomi. Chiunque può partecipare.

In vent’anni d’esplorazione del cielo, il telescopio spaziale Hubble ha immortalato panorami cosmici mozzafiato, cambiando per sempre, e ampliando oltre ogni previsione, il nostro punto di vista sull’Universo. Una miriade d’immagini, snocciolate al ritmo di una a settimana sul sito Hubble dell’ESA. Nonostante quest’abbondanza di ritrovamenti, però, i dati di HST sono una miniera ancora in buona parte da esplorare. Il “tesoro nascosto di Hubble”, lo chiamano gli astronomi. Da qui l’invito – la sfida, se volete – aperto a tutti: portare alla luce le gemme ancora sconosciute al grande pubblico.

Due le possibilità. La prima, rivolta davvero a chiunque, prevede l’utilizzo di semplici tool on-line che consentono di apportare le variazioni grafiche più elementari – come il controllo dei colori e del contrasto – alle immagini presenti nell’archivio del telescopio. Un po’ come facciamo per ritoccare le nostre foto delle vacanze. Una volta soddisfatti del risultato, basterà sottoporlo al gruppo Flickr creato ad hoc e incrociare le dita: il creatore dell’immagine vincitrice si aggiudicherà un iPod Touch.

Se poi vi sentite portati per le sfide estreme, c’è pane per i vostri denti. Gli scienziati del team di Hubble mettono infatti a disposizione, per chi desiderasse cimentarsi al livello avanzato, i pacchetti software che loro stessi usano per generare quelle incredibili immagini alle quali siamo ormai abituati. Potenti software open-source, come il FITS Liberator di ESO/ESA/NASA, per elaborare graficamente i dati scaricabili dallo Hubble Legacy Archive. Anche in questo caso, le immagini ottenute, per partecipare al concorso, dovranno essere inviate a un gruppo Flickr. Il premio? Un iPad.

La scadenza per l’invio delle immagini, sia per il livello più semplice che per quello avanzato, è il 31 di maggio. Trovate tutte le informazioni sul sito Hidden Treasures (tesori nascosti) di Hubble, mentre per aggiornamenti e news si può fare affidamento alla pagina Facebook e al canale Twitter del telescopio spaziale.

Per saperne di più:

Guarda il video di presentazione dell’iniziativa: